Italy

Monza, ladro “sommelier” ruba vini pregiati da una cantina e li assaggia: arrestato

E’ finito in manette con l’accusa di furto in abitazione un cittadino 25enne, di origine marocchina, senza fissa dimora. Ad arrestarlo, durante l’attività di controllo del territorio nell’ambito del rispetto delle normative anti-Covid e del coprifuoco notturno in vigore nella regione, sono stati i Carabinieri della Compagnia di Monza.

L’uomo si era introdotto all’interno di una cantina in uno stabile monzese, nei pressi di viale Libertà, e aveva rubato una dozzina di bottiglie di vino pregiato. A tradirlo è stata proprio la sua “sete”, che ha portato i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Monza a sorprenderlo intento in una sorta di degustazione solitaria.

Oltre alla cantina da cui aveva asportato il vino, il 25enne aveva “fatto visita” anche a un’abitazione del condominio dove la proprietaria, una pensionata ospite di una Rsa, non era presente in casa. Mentre cercava preziosi e contanti da rubare tra le stanze, il malvivente non è stato troppo silenzioso, tanto che gli insoliti rumori provenienti dall’abitazione vuota hanno insospettito un vicino – il proprietario della cantina derubata – che ha allertato subito gli uomini dell’Arma.

Per il giovane sono scattate le manette e la restrizione presso il carcere di via San Quirico.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Beatrice Elerdini

Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!

Football news:

L'ex presidente del Barça Laporta parteciperà alle nuove elezioni
Antonio Cabrini: Maradona sarebbe ancora vivo se giocasse per la Juventus. L'amore di Napoli è stato forte ma malsano
Ferguson sulla carità di Rashford: fantastico per un giovane. Questo è lui che dovrebbe darmi qualche consiglio
Giocatore di Preston, due volte потрогавшего avversario per i genitali, squalificato per 3 partite per il comportamento aggressivo
Direttore di Atalanta: Miranchuk va tutto bene, non ci sono sintomi di coronavirus
Covid deride il campionato di Lettonia: la squadra è uscito solo 8 persone (ma la partita non è ancora finito)
Gerard Piqué: speriamo tutti che messi rimanga nel Barça