Italy

Morta Nicole Thea, la youtuber 24enne che raccontava la sua gravidanza online

La star di YouTube Nicole Thea è morta improvvisamente all’età di 24 anni. La giovane Youtuber britannica si è spenta sabato scorso perdendo anche il piccolo che portava in grembo. A rivelare la tragica notizia nelle scorse ore è stata la stessa famiglia in un post su Instagram dove la giovane era molto seguita. “A tutti gli amici e sostenitori di Nicole è con grande tristezza che devo informarvi che Nicole e suo figlio di nome Reign, sono morti tristemente sabato mattina. I nostri cuori sono spezzati e stiamo lottando per far fronte a ciò che è accaduto", si legge nel messaggio in cui si chiede privacy per la famiglia. Al momento non è stata rivelata la causa di morte.

Per volontà della stessa famiglia, i video già programmati su youtube e sui social non verranno bloccati ma continueranno ad essere pubblicati nei prossimi giorni. Negli ultimi video la ventiquattrenne star dei social aveva iniziato a documentare la sua gravidanza raccontando la sua esperienza che purtroppo è finita tragicamente.  L’ultimo filmato è apparso domenica quando Nicole Thea era già morta. La 24enne aveva annunciato la sua gravidanza ad  aprile scorso con un video di Instagram che mostra il suo pancione mentre balla accanto al scompagno, anche lui artista.

Secondo quanto riferito, la ragazza era a poche settimane dal parto quando è avvenuta la tragedia. Uno dei suoi video su YouTube, che documentava la sua gravidanza, è stato condiviso dalla famiglia pochi minuti prima che fosse annunciata la sua morte. Nel suo lavoro di creatore di contenuti aveva diversi partner pubblicitari per i suoi video e foto ma anche una linea di gioielli.

Football news:

Jovil della quinta divisione D'Inghilterra about De Gea: No, Non mi Interessa. Mi Dispiace, David
Henderson è il miglior giocatore del Liverpool nella stagione 2019/20
Massimo Moratti: i proprietari di Inter hanno tutto il necessario per portare messi
Gagliardini sulla partita contro lo Shakhtar: sono forti, ma L'Inter è determinato
Il presidente Atletico sulla partenza da Champions League: non è la nostra serata. Sono fortunati a segnare due volte, abbiamo una buona squadra
Difensore Lione Marsal: stiamo pensando di entrare in finale Champions League. Abbiamo grandi possibilità di vincere
Willian: L'Arsenal è uno dei club più grandi del mondo. Sono venuto a prendere i trofei