Italy

Motocross, il 23enne Jasikonis cade in gara a Mantova ed è in coma farmacologico

Il 23enne lituano Arminas Jasikonis, soprannominato «AJ» da domenica pomeriggio è in coma indotto nell’ospedale di Cremona dopo una caduta durante il secondo round della MXGP a Mantova. L'alfiere Husqvarna, settimo nella scorsa classifica iridata, era arrivato sesto nella prima corsa del Gran Premio di Lombardia e nella seconda è caduto all'ottavo giro, dopo essersi capottato durante un salto, riportando un violento trauma cerebrale. Trasportato in elisoccorso a Cremona, è stato stabilizzato e sedato con i farmaci per alleviare la sofferenza da trauma.

Lunedì la scuderia di Jasikonis, la Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing MXGP - di cui Kimi Raikkonen è comproprietario-, attraverso il team manager Antti Pyrhönen ha spiegato che la situazione è piuttosto seria: «Non c’è molto altro da aggiungere al momento, purtroppo questa è la situazione attuale. Possiamo solo aspettare ed essere positivi. Ha la miglior assistenza medica e siamo a stretto contatto con gli specialisti sia presso l'ospedale italiano sia a Innsbruck».

Football news:

Allenatore Renna su un punto in 2 partite Champions League:per noi è il debutto, stiamo imparando
Simone Inzaghi: un pareggio con Bruges può influenzare notevolmente la posizione nel gruppo
Lopetegui sulla vittoria di Rennes: Siviglia ha giocato quasi perfettamente
Danilo su 0:2 con barca: la Juventus ha giocato in modo organizzato ma non abbastanza aggressivo
Tuchel su un infortunio al muscolo adduttore di Neymar:spero che non sia grave
Il centrocampista del Borussia Dortmund Jaydon Sancho, autore del gol della vittoria nella partita di Champions League contro lo Zenit
Frankie De Jong sul ruolo di difensore nella partita contro la Juve: sempre pronto a giocare dove il Barcellona ha bisogno