Italy

Napoli, bambino di 3 anni precipita dal terzo piano e muore. Il domestico fermato per omicidio

Stando alle prime ricostruzioni, il bambino si sarebbe sottratto al controllo della madre e si sarebbe sporto. Accertamenti in corso.

Dramma a Napoli, dove un bambino di tre anni è morto dopo essere caduto dal terzo piano. Non è ancora chiaro se sia caduto da una finestra o da un balcone. Purtroppo per il piccolo non c’è stato nulla da fare. È morto sul colpo a causa delle gravissime ferite riportate nella caduta.

Poche ore dopo la tragedia, la svolta nelle indagini: gli uomini delle forze dell’ordine hanno fermato un 38enne con l’accusa di omicidio.

Napoli, morto bambino di 3 anni: è caduto dal terzo piano

L’incidente è avvenuto in via Foria. Il bambino si trovava nella sua abitazione quando, per motivi ancora in via di accertamento, è caduto dal balcone o dalla finestra dall’abitazione. Un volo dal terzo piano risultato fatale per il piccolo. Inutili i tentativi degli uomini del 118. Il piccolo è morto a causa delle gravi ferite riportate nell’impatto al suolo.

Le dinamiche della vicenda sono ancora al vaglio degli inquirenti che hanno avviato gli accertamenti per fare luce su quanto accaduto.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Ambulanza
Ambulanza
Ambulanza

Le indagini

Sul caso sono stati avviati gli accertamenti di rito peri ricostruire la dinamica e le cause della tragedia. Il primo punto da capire è se il piccolo fosse da oppure no al momento della caduta. Il bambino potrebbe essersi arrampicato per gioco e potrebbe essere precipitato, ma questa è solo una delle tante ipotesi al vaglio degli inquirenti, al lavoro per fare luce sulla dinamica.

La Procura ha aperto un’inchiesta sulla morte del piccolo e ha disposto il sequestro del corpo del bambino per procedere con l’autopsia.

Nella giornata del 18 settembre, la Polizia ha fermato un uomo di 38 anni, indiziato dell’omicidio del bimbo.

Un uomo fermato per omicidio

Il 18 settembre è arrivata la prima svolta nelle indagini. La Polizia ha eseguito un provvedimento di fermo nei confronti di un 38enne gravemente indiziato dell’omicidio del bambino di tre anni, che quindi potrebbe non essere caduto accidentalmente. Stando a quanto appreso, l’uomo fermato per l’omicidio del piccolo Samuele sarebbe il domestico. In un primo momento non era emersa la presenza dell’uomo in casa. Sembrava che il bimbo fosse in casa con la madre. Invece nel corso degli interrogatori avrebbe preso forma un quadro decisamente diverso della vicenda.

Football news:

Il difensore Aston Villa Matty Cash sarà in grado di giocare per la Nazionale Polacca. Sua madre e 'mezza polacca, il difensore destro Dell'Aston Villa, Matty Cash, ha ottenuto la cittadinanza polacca e puo' difendere la squadra nazionale
Il PSG vede ad Adeyemi sostituire Mbappe. L'attaccante di 19 anni è anche Interessante per il Bayern, il Real Madrid e il Liverpool
Tuchel sulla Coppa di Lega: ogni torneo è importante, non diamo priorità. Chelsea gioca sempre per la vittoria
Miranchuk sembra un corpo estraneo. Sarebbe meglio lasciarlo andare in Russia. Il giornalista italiano sul centrocampista Atalanta
La priorità di Barcellona è la nomina di Klopp. Il suo contratto con il Liverpool - fino al 2024
Il Milan è pronto ad aumentare il salario di Theo di oltre il doppio-fino a 3,5 milioni di euro all'anno
Al-Sadd Xavi 34 partite non perde in campionato Qatar - è il record del club. Il record di campionato è 41 partite