Italy

Napoli, validato il Gratta e Vinci rubato all’anziana: imminente la riscossione della vincita

Ufficialmente validato il Gratta e Vinci da mezzo milione di euro, che a Napoli era stato indebitamente sottratto ad un'anziana 69enne

Napoli, validato il Gratta e Vinci rubato all'anziana: imminente la riscossione della vincita

Sembra finalmente si stia arrivando ad un “lieto fine” nella bizzarra vicenda che a Napoli ha avuto come protagonisti un Gratta e Vinci vincente da mezzo milione di euro e un’anziana donna derubata dello stesso dal tabaccaio che gliel’ha venduto.

Il tagliando vincente è stato ufficialmente validato, dunque l’anziana 69enne napoletana, potrà presto riscuotere il denaro della vincita, insomma, giustizia è stata fatta.

Napoli, validato il Gratta e Vinci rubato all’anziana dal tabaccaio

Si è riunita nella giornata di venerdì 24 settembre 2021 la commissione di Adm per la validazione del Gratta e Vinci dal valore di ben 500mila euro, che nelle ultime settimane è stato protagonista di un’assurda vicenda di furto operata dal tabaccaio rivenditore del tagliando, ai danni di un’anziana signora napoletana di 69 anni.

Stando a quanto si apprende, la commissionde di Adm, riunitosi nella giornata del 24 settembre 2021, era presieduta da Stefano Saracchi, dirigente dell’Ufficio Giochi Numerici e Lotterie. 

Napoli, validato il Gratta e Vinci rubato all’anziana dal tabaccaio: presto la riscossione della vincita

Era stato lo stesso Stefano Saracchi a recuperare nei giorni scorsi, su incarico affidato dalla direzione generale di Adm, il Gratta e Vinci, presso la Caserma dei Carabinieri di Latina.

Grazie al recupero del tagliando e alla sua validazione, la donna vincitrice del premio in denaro, potrà riscuotere presto la sua vincita, si stima infatti che il denaro potrà arrivare sul conto della 69enne già martedì 28 settembre 2021.

Napoli, validato il Gratta e Vinci rubato all’anziana: le accuse per il tabaccaio 

Sebbene per l’anziana 69enne la vicenda del Gratta e Vinci rubato accenni ormai a concludersi con un lieto fine, stessa cosa non si può certo dire avverrà per Gaetano Scutellaro, il tabaccaio 57enne che ha sottratto il tagliando vincente alla signora. 

Per Scutellaro infatti vi è una duplice accusa giudiziaria pendente, trattasi nello specifico di furto e tentata estorsione, reati compiuti ai danni dell’anziana 69enne protagonista di quest’assurda storia. 

Football news:

Il Barcellona 6 sconfitte e un pareggio nelle ultime 7 partite con мадридскими squadre nella Liga
Falcao sul gol di barca: non l'ho mai battuto prima. Questa vittoria significa molto per Rayo
Philippe Coutinho: il centrocampista del Barcellona Philippe Coutinho ha parlato dopo la partita dell '11 ° turno della Liga contro il Rayo Vallecano
Sergi Busquets: Barcellona non è catastroficamente male. Manca solo un po 'di fortuna, fede
Barcellona ha perso Rayo per la prima volta dal 2002. Si è Interrotta una serie di 14 vittorie consecutive
Ronald Kuman: il Barcellona ha superato Rayo Vallecano, la sconfitta è ingiusta
Il Bayern ha perso 3 gol in 21 minuti contro il Borussia Gladbach in Coppa di Germania