This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Nella casa di Chiara Biasi: lampade disegnate da Le Corbusier e bauli Louis Vuitton

Chiara Biasi, una delle blogger più seguite d’Italia, è conosciuta soprattutto per il suo gusto nel vestire. In pochi avranno notato però che la famosa influencer è anche una grande intenditrice di design. Tra lampade disegnate da Le Corbusier e divani leopardati, scopriamo alcuni dettagli della casa di Chiara Biasi che vi sorprenderanno.

Chiara Biasi è una delle blogger e influencer più seguite d'Italia, con 3 milioni di follower su Instagram. Ogni cosa che lei indossa è certo che avrà un enorme successo. Non a caso è una delle migliori amiche della regina del glamour Chiara Ferragni che proprio di recente ha trascorso con lei e Veronica Ferraro, amiche di sempre, una classica "girl's night out". E se Chiara Biasi, ex del calciatore Simone Zaza, è conosciuta soprattutto per il suo gusto nel vestire, in pochi avranno notato che la nota influencer è anche una grande appassionata di design. Tra lampade disegnate da Le Corbusier e divani leopardati, scopriamo alcuni dettagli della casa di Chiara Biasi che vi sorprenderanno.

Lampade di design nella casa di Chiara Biasi

La nota influencer Chiara Biasi è solita scattare foto nella sua casa milanese di via Palestro. Ci sono alcuni angoli dell'abitazione che dimostra di apprezzare particolarmente e tra questi c'è sicuramente la camera da letto. Sono tanti i dettagli che possono emergere nelle foto pubblicate su Instagram in cui Chiara Biasi si fotografa davanti allo specchio della camera da letto e alle sue spalle mostra un grande letto matrimoniale dalla testata morbida. Ciò che ci ha colpito particolarmente è però la presenza di due grandi lampade ai lati del letto. Si tratta di due pezzi di storia del design e di preciso delle "Lampe de Marseille" progettata da Le Corbusier per la sua casa di Marsiglia nel 1949-52. L'iconica lampada è prodotta da Nemo ed è diventata famosa per il suo design inconfondibile composta da un lungo braccio a parete che permette di ruotare la lampada in base alle diverse esigenze luminose. La Lamp de Marseille è realizzata in alluminio al costo di circa 340 euro.

La collezione di bauli di Louis Vuitton nella casa di Chiara Biasi

Ci sono diverse parti della casa dove Chiara Biasi ama fotografarsi ma il corridoio è sicuramente tra i preferiti. Sono numerosi gli scatti che la mostrano davanti ad un grande specchio nel corridoio che conduce a varie stanze della casa e in fondo al salotto dell'abitazione. Il corridoio, con pavimento di parquet chiaro, ha una certa curvatura che si presta particolarmente a selfie in varie posizioni e ad arredi differenti che decorano i vari angoli dello spazio. Fino a poco tempo fa erano presenti sullo sfondo delle foto di Chiara Biasi nel corridoio dei grandi bauli di Louis Vuitton. Chi ama collezionare questi bauli generalmente si fornisce in negozi o siti vintage dove i bauli possono costare dai 2.000 euro fino a 25.000 euro. Nelle foto più recenti del corridoio non si vedono più gli iconici bauli sostituiti da altri arredi. Le opere d'arte, di grandi dimensioni, colorate e d'impatto, sono un altro elemento distintivo nella casa di Chiara Biasi che abbiamo imparato ad apprezzare e che sono in netto contrasto con alcuni arredi antichi esposti nell'abitazione. È nell'accostamento tra antico e contemporaneo che l'arredamento di Chiara Biasi acquista un ulteriore valore dato appunto dal suo gusto unico.