This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Netflix cambierà il modo che determina quanto sia popolare una serie sulla piattaforma

Netflix cambierà il modo in cui determina quale delle serie presenti in piattaforma tra le nuove uscite sia la più vista di sempre. Se prima bastava che ogni utente vedesse anche solo due minuti del contenuto in questione, falsando così i risultati finali, adesso il colosso streaming ha pensato di rilevare le ore complessive di fruizione di una serie o un film per stabilirne l’apprezzamento da parte del pubblico.

Tra le notizie che arrivano più spesso dal mondo dello streaming ci sono quelle che riguardano la popolarità di una serie appena approdata sua una piattaforma. Nel caso di Netflix, alcune serie hanno raggiunto dei risultati incredibili in termini di visualizzazioni, come dimostra anche l'ultima arrivata Squid Game, che è risultata la più vista in assoluto. Il metodo di misurazione adottato finora, però, lasciava un po' a desiderare ragion per cui ai vertici di Netflix si è deciso di trovarne un altro che sia più efficace e veritiero.

Il vecchio metodo

Per stabilire quale fosse la serie più vista sulla piattaforma bastava che ogni utente vedesse almeno due minuti del contenuto entro i 28 giorni dall'uscita, in questo modo si contavano il numero di abbonati che, quindi, incuriositi davano un'occhiata alle nuove proposte, ma magari non ne usufruivano più. Di conseguenza il risultato era a dir poco falsato. Adesso, secondo quanto trapela in seguito ad una delle ultime riunioni con gli azionisti del colosso streaming, sembra che ci sia la volontà di cambiare la modalità di misurazione degli ascolti dei contenuti presenti su Netflix.

Le nuove modalità di misurazione

I prossimi dati, quindi, verranno raccolti in base al numero di ore complessive che sono state visionate dagli utenti, in modo tale che si possa tener conto dell'effettivo coinvolgimento e apprezzamento da parte del pubblico.  In questa nuova modalità rientrano anche i possibili re-watching che, infatti, non sono da sottovalutare in termini di fruizione di un prodotto. Utilizzando questo nuovo metro, quindi, è evidente come alcuni risultati comunicati finora vengano ribaltati. Ad esempio, mantiene saldo il suo posto in classifica Bridgerton che, prima dell'arrivo di Squid Game, deteneva il primato di serie più vista su Netflix. Attualmente, con questo cambio di rotta, il debutto di Shonda Rhimes in streaming raggiunge i 625 milioni di ore fruite, un risultato da record a cui si avvicinano anche La casa di Carta e Stranger Things.