This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

New York, uomo armato davanti sede Onu: Palazzo di Vetro in lockdown

Una persona con un’arma è stata avvistata fuori dal complesso. La sicurezza ha chiesto a tutto il personale e delegati di trovare rifugio e la zona è stata transennata.

Il Palazzo di Vetro dell'ONU, a New York, è stato circondato dalla polizia dopo l'avvistamento di un uomo armato di fucile che si aggirava nella zona. Dalle prime immagini circolate sui social media è possibile riconoscere un uomo bianco, con i capelli grigi, e indosso un maglione rosso e una giacca beige che cammina avanti e indietro davanti allo United Nations Secretariat Building, mentre la polizia gli intima di gettare l'arma: "Metti la pistola giù, ci sono modi migliori per far passare il tuo messaggio", gli avrebbe urlato un agente.

Palazzo di Vetro in lockdown

A causa della presenza dell'uomo davanti al quartier generale Onu a Manhattan, i responsabili della sicurezza hanno deciso di mettere in lockdown il palazzo. Lo ha riferito il portavoce Onu Stephan Dujarric. "Abbiamo isolato l'edificio a causa di un'operazione delle forze dell'ordine all'esterno dell'Onu, di fronte ai nostri cancelli", ha confermato. Il dipartimento di polizia ha confermato di avere ricevuto diverse chiamate a riguardo. La polizia di New York ha chiesto di "evitare l'area tra la 42esima strada e la First Avenue" di Manhattan e tutte le strade di accesso alla sede delle Nazioni Unite sono state bloccate.