This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Nunzia De Girolamo chi è: età, dove e quando è nata, Francesco Boccia, figli, vita privata, politica, il processo

nunzia de girolamo, foto ansa
nunzia de girolamo, foto ansa

Nunzia De Girolamo chi è: età, dove e quando è nata, Francesco Boccia, figli, vita privata (foto Ansa)

Nunzia De Girolamo chi è: età, dove e quando è nata, Francesco Boccia, figli, vita privata, politica, il processo. La conduttrice televisiva ed ex deputata Nunzia De Girolamo è ospite questa sera a Piazzapulita, il programma condotto da Corrado Formigli su La7. 

Nunzia De Girolamo è nata a Benevento il 10 ottobre del 1975. Ha quindi 46 anni. E’ la figlia di Nicola De Girolamo, direttore del Consorzio agrario locale. Dopo essersi diplomata presso il liceo classico Pietro Giannone di Benevento, si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università La Sapienza di Roma.

Conseguita la laurea, intraprende la carriera forense, occupandosi di diritto civile, diritto del lavoro, diritto commerciale e bancario. Contemporaneamente alla pratica forense, collabora con l’Università degli Studi del Sannio e con l’Università degli Studi del Molise. 

Francesco Boccia, figli, curiosità, Instagram, vita privata di Nunzia De Girolamo

La De Girolamo è sposata dal 2011 con il deputato del Partito Democratico Francesco Boccia. I due hanno una figlia, Gea, nata nel 2012. Ha un profilo Instagram che conta 114mila follower: nunzia.degirolamo. 

Soprannominata dai colleghi la “Mara Carfagna del Sannio”, è stata la ministra più giovane del governo Letta. Nel 2019, ospite a Quelli che il calcio, ha firmato un documento in cui dice di aver abbandonato definitivamente la politica.  

Il processo e il desiderio del secondo figlio

In un’intervista rilasciata lo scorso febbraio al settimanale Oggi, Nunzia De Girolamo ha ripercorsole tappe della propria odissea giudiziaria (a dicembre 2020 è stata assolta con formula piena dopo 7 anni di processo per le consulenze all’Asl di Benevento), confessando momenti di grande difficoltà interore che l’hanno portata ad una crisi con il marito Francesco Boccia. Il processo “ha cancellato i progetti più teneri. Io e Francesco avremmo fatto un altro bambino, era nei piani. Invece abbiamo rischiato la rottura: negli anni centrali sono riuscita a camuffare bene la rabbia e la paura, ma all’inizio, quando ho saputo di essere indagata, e alla fine, poco prima dell’assoluzione, con mio marito ho ingaggiato liti durissime”. 

Boccia era di sostegno. “Lui, da buon progressista, ostentava una fiducia assoluta nella magistratura: ‘c’è un giudice che giudica un altro giudice’, mi ripeteva per rassicurarmi. E io mi incavolavo da morire, mi veniva voglia di lanciargli i piatti. Questa sua fede era incrollabile, ma la giustizia mi stava facendo a pezzi senza prove, mi indignava”. 

Dalla politica alla televisione: la carriera di Nunzia De Girolamo

La sua carriera politica inizia nel 2007, con il ruolo di coordinatrice cittadina di Forza Italia a Benevento. Alle elezioni politiche del 2008 viene candidata ed eletta deputato alla Camera dei deputati, nella lista de Il Popolo della Libertà.

La De Girolamo è salita agli onori della cronaca per aver intrattenuto con la collega Gabriella Giammanco, durante una delle prime sedute parlamentari della legislatura, uno scambio di bigliettini “galanti” col premier Silvio Berlusconi

Nel 2013 la De Girolamo viene nominata Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali del nuovo governo di Enrico Letta. Si dimette alla fine del mese di gennaio 2014 dopo le polemiche per l’inchiesta sulla Asl di Benevento. 

Dopo l’attività politica, nel 2018, la De Girolamo inizia una collaborazione con Non è l’Arena. Nel 2019 partecipa come concorrente alla quattordicesima edizione del talent show Ballando con le stelle. Nello stesso anno prende parte a Stasera tutto è possibile su Rai2. Nel 2021 debutta come conduttrice su Rai1 con il programma di attualità Ciao Maschio.