Italy

Omicidio di Eleonora Manta e Daniele De Santis, arrestato un uomo

E' stato arrestato in serata l'assassino di Daniele De Santis ed Eleonora Manta, uccisi a Lecce la sera del 21 settembre. La notizia è stata anticipata dal Quotidiano di Puglia. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli. Il procuratore di Lecce, Leonardo Leone de Castris, ha convocato una conferenza stampa alle 22.30 al comando provinciale dei carabinieri. Stando a quanto riferisce il giornale pugliese, si tratterebbe di un giovane appartenente alla rete di conoscenze della coppia.

L'analisi dei computer

Nel pomeriggio la Procura di Lecce aveva conferito formalmente l'incarico al consulente informatico Silverio Greco per analizzare il contenuto dei dispositivi informatici sequestrati nella casa della coppia: un computer che Eleonora utilizzava nel suo ufficio presso la sede Inps di Brindisi, un tablet, un vecchio telefono cellulare in uso a De Santis ed una chiavetta usb. Analisi anche su pc sequestrato presso la casa della madre, a Secli' (Lecce). Il consulente dovrà accertare se siano stati cancellati dati dai dispositivi. I risultati saranno depositati entro di 10 giorni.

Football news:

Juran ha guidato Khabarovsk SKA
Attaccante di Bruges Dennis sul gol di Zenith: ho detto che segnavo solo grandam, ma era uno scherzo
Difensore PSG Kimpembe Pro 1:2 con il Manchester United: può incolpare solo se stessi
Lopetegui pro 0:0 con il Chelsea: Siviglia ha mostrato un buon gioco di squadra
Rashford sulla vittoria contro il PSG: il Manchester United ha ora una forte posizione nel gruppo
Nagelsmann sulla vittoria contro L'Istanbul: non è completamente soddisfatto del gioco di Lipsia - è stata la stanchezza, non la pressione più efficace
Il portiere di Bruges Horvath su 2:1 con Zenit: hanno dimostrato che non dovremmo considerarci estranei noti del gruppo