Italy

Open Arms, Salvini: "Ho difeso il mio Paese e ho vinto un processo"

16 aprile 2021 | 23.52

LETTURA: 1 minuti

Il leader della Lega: "Per fortuna sono nella magnifica Palermo e ho una cassata sul tavolino"

alternate text
(FOTOGRAMMA/IPA)

"Domani sarò nell'aula bunker di Palermo, dove si processano i mafiosi, per un processo per aver combattuto gli scafisti, avere svegliato l'Europa, avere salvato vite, aver ridotto gli sbarchi e avere difeso il mio Paese. Cosa ho vinto? Un processo! E rischio 15 anni di carcere. Però il bello, poiché bisogna trovare il bello in tutto, è che sono nella magnifica Palermo e ho una cassata sul tavolino e il Sudoku e fuori c'è il profumo e il rumore delle onde del mare che s'infrangono sugli scogli con dietro le luci di Palermo e di Mondello". Lo dice in diretta Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini, da Palermo dove si trova per partecipare all'udienza del processo Open Arms . "Io vado al processo per essere stato denunciato da Legambiente - aggiunge Salvini -. Pensavo si occupassero di ambiente, di mari, di fiumi e invece si occupano di Salvini".

Tag

Vedi anche

Football news:

Kakà: il Milan è in grado di battere la Juventus e entrare in Champions League
Nello spogliatoio del Real madrid ritengono che Zidane lascerà al termine della stagione (Goal.Com)
Philip Lam: a barca, Pepa avrebbe prodotto 11 Iniesta. In Bayern e City ha sacrificato gli ideali
Ter Stegen sul debito miliardario del Barça: la somma è enorme. Sono contento che non sia io a risolvere questo problema, onestamente
Il giocatore di Pisa è squalificato per 10 partite per una frase sulla ribellione degli schiavi contro il giocatore di colore
L'ex consulente Fiorentina ha ricevuto un anno di libertà vigilata per la morte di Astori. Ha falsificato i documenti che permettevano al calciatore di giocare
Il Barcellona vede Kamaving, Locatelli e Merino sostituire Busquets