Italy

Pd: Boccia, 'fuori nostro perimetro sociale c'è la destra'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 19 giu. (Adnkronos) – "A Rimini, per il lavoro eccezionale fatto in questi anni, abbiamo il dovere di far prevalere la politica su qualsiasi conta. Questa città è un modello, è tra le città meglio amministrate d’Italia, non possiamo rischiare in alcun modo di lasciare a questa destra pasticciona il futuro di Rimini, la gestione dei progetti del Pnrr e il rilancio della città nel post Covid-19.

Non nei numeri ma nell’unità c’è la nostra forza. Quando siamo uniti vinciamo. Abbiamo tutti una grande responsabilità che passa attraverso la forza di ascoltare le ragioni dell’altro. Fuori dal 'perimetro sociale' che riesce a costruire il Pd con la coalizione, c’è la destra". Lo ha affermato Francesco Boccia, responsabile Enti locali del Pd, intervenendo alla Direzione del partito di Rimini.

"Chi prova a danneggiare il Partito democratico -ha aggiunto- si rende complice di avventure pericolose con la destra e questo emerge in alcuni casi in giro per il Paese anche in queste settimane".

Leggi anche

Football news:

La Juventus firmerà L'attaccante Santos Cayo Jorge. Stipendio - 1,5 milioni di euro più bonus
Allegri sulla juve: Ronaldo è entusiasta. Dybala ha un problema muscolare. Kulusevski deve aggiungere
Nedved su Locatelli: la Juve considera la sua offerta giusta e buona
Kuman su 3:0 con Stoccarda: un grande gioco di barca contro una squadra forte. Siamo sulla strada giusta
Mkhitaryan vuole competere con la Roma per scudetto: senza trofei alla fine della carriera non rimarrà nulla
Pavel Nedved: Ronaldo è una garanzia di gol, un giocatore estremamente prezioso. La juve fa una scommessa su di lui
Zozulya è passato a Fuenlabrada da Segunda. Il suo trasferimento in Alcorcon è stato Interrotto a causa di fan che lo chiamavano fascista