Italy

Per i pazienti covid sono rimasti solo 477 posti

Il coronavirus non ferma la sua corsa e crescono anche i numeri dei pazienti che necessitano di terapie intensive.

coronavirus numeri terapie intensive

C’è grande apprensione in Italia per quanto riguarda i numeri delle terapie intensive legati all’emergenza coronavirus visto anche che il contagio è al momento in forte aumento. Le situazioni maggiormente complicate in tal senso si registrano nelle regione più colpite, quali Lombardia e Campania, ma anche in territori dove il virus è meno presente ma si palesano inadeguatezze legate al sistema sanitario, come in Umbria e Valle d’Aosta.

Queste 4 regioni hanno già esaurito il 30% dei posti totali che, secondo quanto stabilito dall’Istituto superiore di sanità, Iss, possono essere riservati ai soli pazienti covid. Nelle ultime 24 ore i dati parlano di altre 115 persone in più che necessitano della terapia intensiva, 53 delle quali solo in Lombardia. L’incremento giornaliero è ormai dunque oltre le 100 unità, il che fa scattare l’allarme in tutta Italia dove, secondo quanto riportato da La Stampa, i posti letto rimasti in terapia intensiva dedicati ai pazienti covid sarebbero solo 477.

Coronavirus, i numeri delle terapie intensive

Nello specifico i posti totali attualmente attivi sono 7.092, di cui il 30% (ossia 2.128) può essere riservato ai soli pazienti covid. Attualmente in terapia intensiva per il coronavirus ci sono 1.651 persone il che chiarisce, con una rapida sottrazione, come i posti a disposizione rimasti per i malati gravi del virus sia soltanto 477.

“Potremmo essere messi nelle condizioni di dover rinviare quegli interventi chirurgici importanti, che richiedono un trattamento post operatorio nelle intensive. E anche gestire le emergenze legate a ictus e infarti sarà molto complesso”, queste le parole del professor Massimo Antonelli, direttore della terapia intensiva del Gemelli di Roma e componente del Comitato tecnico scientifico.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Covid, sindaco di Cetara vara lockdown locale

Cronaca

Il sindaco di Cetara, una piccola località della provincia di Salerno, a causa dei contagi in salita, ha disposto il lockdown locale.

scuola azzolina mascherina classe

Cronaca

Pier Luigi Lopalco si è rivolto alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina

Cornavirus: isolamento anziani? L'ipotesi Ispi

Cronaca

Una nuova arma per contenere i contagi da Coronavirus? L’isolamento degli anziani. Il lockdown selettivo emerge da uno studio Ispi.

Bertolaso misure drastiche

Cronaca

Per Bertolaso servono misure anti contagio più drastiche: in caso contrario gli aumenti di contagi e ricoveri saranno insostenibili.

Football news:

L'ex capitano Dell'Atlético Gabi ha concluso la sua carriera
Anton Ferdinand sullo scandalo razzista con Terry: Mi hanno mandato un proiettile per posta. Gli insulti nei social network sono venuti ogni ora
Man City ha offerto 19 milioni di euro tenendo conto dei bonus per 17 anni, centrocampista argentino Sarmiento
Rehagel e ' un delinquente che non accetto scuse. La storia del trauma più terribile nella storia della Bundesliga
Le elezioni presidenziali del Barcellona si terranno il 24 gennaio
Koke: per battere il Bayern, è necessario condurre una partita quasi perfetta. Spero che la loro serie senza sconfitte si Interrompa domani
Leo può riportare Müller, boateng e hummels in Germania, se ci saranno molti infortuni