Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

“Il PNRR è un’occasione irripetibile per il Mezzogiorno d’Italia e per la provincia di Salerno. Proprio nel Salernitano, grazie al ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, che ringrazio per il grande lavoro svolto, è stato possibile reperire fondi che non erano disponibili e che eviteranno a opere già in cantiere di rimanere incompiute, penso a Porta Ovest a Salerno, consentendo poi la realizzazione di altre cruciali per il territorio, come l’hub dell’Alta Velocità, che ovviamente resta anche a Battipaglia, tra Vallo di Diano e Cilento”. Lo ha detto l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia e consigliere del ministro Carfagna nella conferenza stampa sul tema degli interventi contenuti nel PNRR per la provincia di Salerno, tenutasi presso la sede salernitana dell’Unione industriali, alla presenza del presidente di Confindustria Salerno, Antonio Ferraioli. Ad aprire l’incontro, in collegamento da Roma, è stata proprio ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna.