Italy

Pokerissimo del Napoli: il 5-1 all’Udinese ipoteca l’accesso diretto alla Champions

Nell’anticipo della 36esima della serie A di calcio, il Napoli di Rino Gattuso ipoteca la Champions grazie al 5-1 rifilato all’Udinese al Diego Armando Maradona. I partenopei almeno per una notte si portano al secondo posto scavalcando Atalanta e Milan. Tutto facile per gli azzurri che sbloccano la gara dopo 28 minuti grazia a Zielinski e trovano il raddoppio con Fabian Ruiz al 31′. I friulani accorciano con Okaka (41′), prima di crollare sotto gli affondi di Lozano (56′), Di Lorenzo (66′) e Insigne (91′).

Complice forse il silenzio stampa, la lontananza dai riflettori e dalle insinuazioni, il Napoli ha superato il momento di buio che ne aveva rallentato il passo per riprendersi il suo ruolo da protagonista in campionato. merito della squadra ma soprattutto di Mr Ringhio. Poche parole tanti fatti per il tecnico di Corigliano che è riuscito a mettere insieme 39 punti nel girone di ritorno. Con una facilità ad arrivare in porta che la squadra durante il resto del campionato aveva dimostrato a corrente alternata.

A queste condizioni la frattura tra Gattuso e la Società fa più male che mai. Dirsi addio di fronte a risultati tanto belli non sarà facile, ma oramai il dado è tratto e l’addio sembra inevitabile.

Esulta intanto De Larentiis: “Napoli: 100 gol! Napoli: grande squadra”. Lo scrive su Twitter il presidente degli azzurri, dopo il poker al Maradona contro l’Udinese che vale una seria ipoteca sulla qualificazione in Champions, obiettivo stagionale dei partenopei.

Oggi in campo le altre: alle 18:30 Cagliari-Fiorentina; mentre alle 20:45 Atalanta-Benevento, Bologna-Genoa, Inter-Roma, Lazio-Parma, Samp-Spezia, Sassuolo-Juve e Torino-Milan. Sarà Ante Rebic a prendere il posto dell’infortunato Ibrahimovic. “L’obiettivo è mettere in campo le nostre qualità e sfruttarle. Rebic ha altre caratteristiche rispetto ad Ibra”, ha detto Mr. Pioli. In casa bianconeri invece si registra l’addio di Gigi Buffon. Il super portierone sarebbe stato già contattato da Rocco Commisso, patron della Fiorentina, ma i rumors parlano di un deciso ‘No’ di Gigi.

Articolo precedente
Articolo successivo

Football news:

La mamma non mangiava la sera perche ' ci lasciava tutto. La nuova stella della Nazionale inglese Calvin Phillips
Wijnaldum ha festeggiato il gol Ucraina nello stile di van Dyck. Lo ha già fatto-sostiene costantemente un amico
Andrei Shevchenko: L'Ucraina ha trovato la forza di invertire il corso del gioco, andare all'attacco. La squadra ha dimostrato molto bene
Yarmolenko su 2:3: I Paesi Bassi sono una delle migliori squadre del mondo. Ma questo non è stato un gioco in una porta
Ilya Hercus: L'Olanda è più forte Dell'Ucraina. Classe è una classe
L'Ucraina ha perso 6 partite consecutive in euro, ripetendo l'anti-record della squadra jugoslava
Dumfries è diventato un giocatore della partita Paesi Bassi-Ucraina. Ha segnato il gol della Vittoria