Italy

Poliziotto spara a un uomo a San Pietro, è in prognosi riservata: arrestato passeggero dell’auto

È ancora ricoverato in prognosi riservata il 37enne che lo scorso venerdì è stato colpito all'addome da un colpo di pistola sparato in via Monte Del Gallo da un poliziotto, dopo un inseguimento per le vie del centro. Secondo quanto riportato da la Repubblica, l'uomo è stato estubato: sarebbe cosciente e il quadro clinico sotto controllo, ma la prognosi resta riservata. Sta bene invece l'agente che è stato investito durante il tentativo di fuga dell'auto con a bordo tre persone risultate poi in possesso di diversi quantitativi di droga. È stato dimesso venerdì dall'ospedale Santo Spirito. Il passeggero dell'Honda Civic, un ragazzo di 26 anni con diversi precedenti penali, è stato arrestato e portato nel carcere di Frosinone. Diversa la posizione della giovane che si trovava in auto con loro, una 21enne con problemi di tossicodipendenza la cui posizione sarebbe marginale rispetto all'accaduto. Tutti e tre sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.

La sparatoria in zona San Pietro

L'episodio è avvenuto venerdì pomeriggio, in zona San Pietro. I poliziotti hanno fermato l'Honda Civic sulla quale viaggiavano le tre persone perché considerata vettura sospetta. Il conducente si è inizialmente fermato senza problemi quando gli è stato intimato l'alt e ha mostrato la patente di guida. Ma quando gli è stato chiesto di aprire il portabagagli, il 37enne è risalito in auto, e ha ingranato la retromarcia per scappare. Sarebbe a quel punto che, rischiando di essere investito, l'agente avrebbe fatto fuoco, colpendo l'uomo all'addome. Indagini sono in corso per ricostruire la dinamica dell'accaduto e le circostanze che hanno portato l'agente a sparare. In seguito ai controlli effettuati, nella macchina dell'uomo sono state trovate delle piccole quantità di droga. Nella perquisizione dell'appartamento, sono state rinvenute diverse dosi di marijuana, eroina, hashish e cocaina, più 500 euro in contanti e materiale per confezionare la droga.

Football news:

Everton ha esteso il contratto con Dinem fino al 2025
Stefano Pioli: dopo aver giocato con Inter, ho detto alla squadra che mancano 90 giorni alla fine della stagione. L'allenatore del Milan Stefano Pioli ha parlato dell'umore della squadra dopo la sconfitta contro L'Inter
Jota è tornato al gruppo Generale del Liverpool
Mascherano sul futuro di Messi: non avrebbe mai osato dare consigli a Leo. Come amico, sosterrò qualsiasi sua decisione
Claudio Marchisio: Ronaldo è sempre temuto. L'ex centrocampista della Juventus Claudio Marchisio ha scherzato sul gioco dell'attaccante del club Cristiano Ronaldo di Torino nella partita del 23 ° turno di Serie A contro il Crotone (3:0)
Jack sugli insulti sui social media: uccide il calcio. Vorrei incontrare coloro che scrivono tutto questo e chiedere: perché?
Ajax vuole estendere il contratto con Onan, nonostante la squalifica