Italy

Pornhub, 34 donne denunciano il colosso della pornografia. "Ha pubblicato video di stupri"

14 di loro erano minorenni all'epoca dei filmati

L'azienda Mindgeek, a capo di Pornhub, rigetta le accuse: "Totalmente assurde" e "categoricamente false"

18 giugno 2021Una "class action" di 34 donne contro Pornhub: l'accusa è "di aver pubblicato video nei quali subiscono stupri e abusi sessuali, in alcuni casi quando erano minorenni". Una imputazione non nuova per il colosso della pornografia digitale, già mossa qualche anno fa da un articolo del New York Times su pedopornografia e stupri.

Gli avvocati delle donne sottolineano che l'obiettivo "non è la pornografia" ma "una classica impresa criminale" il cui modello di business si basa sullo sfruttamento a scopo di lucro di contenuti sessuali non consensuali e, nel caso delle quattordici che erano minorenni all'epoca delle violenze, di "traffico sessuale di minori".

Tutte le protagoniste di questa vicenda concordano sul fatto che Pornhub avrebbe approfittato dei video messi a disposizione - da ex fidanzati o molestatori - a loro insaputa e quindi senza consenso. Da qui la richiesta di risarcimento del danno subito.

Una di loro, che intende restare anonima, ha raccontato di aver scoperto nel 2014 della pubblicazione su Pornhub di un video "sessualmente esplicito" che il suo ragazzo l'aveva costretta a girare quando aveva soltanto 13 anni. E nonostante il nome fosse inequivocabile, il filmato è rimasto disponibile fino a quando l'adolescente, fingendosi sua madre, ha chiesto al sito di rimuoverlo. L'operazione ha richiesto diverse settimane e anche durante quel lasso di tempo non sarebbe stato oscurato.

Secondo gli avvocati delle donne, la società Mindgeek possiede più di cento siti pornografici e case di produzione specializzate, tra cui Pornhub, Redtube, Tube8 e Youporn, per un totale di 3,5 miliardi di visite al mese.

Football news:

Kane non tornerà a Tottenham finché non sarà garantito un trasferimento a Man City
Tottenham multerà Kane per aver saltato l'allenamento. Levi terrà colloqui con lui sul futuro
Direttore Generale di Roma: Shomurodov ha un enorme potenziale. Le sue qualità sono adatte a Mourinho
Joan Laporta: Moriba non giocherà come base di barca, e poi se ne andrà. Non accettiamo il suo comportamento
Agente Shomurodova: il passaggio di Eldor a Roma non è una favola. Il 90% è il risultato del suo lavoro, il 10% è il nostro lavoro di qualità
I giudici della Premier League hanno raccomandato di non assegnare un calcio di rigore discutibile, come alla Sterlina in semifinale di Euro 2020
Chelsea ha offerto oltre 100 milioni di euro e Marcos Alonso per Lukaku. L'Inter ha rifiutato di vendere il belga