Italy

Positivo al coronavirus scappa dall'ospedale di Biella, preso dalla Polizia

Piemonte

28 marzo 2020Si è sfilato il tubetto dell'ossigeno al quale era attaccato, si è alzato dal letto, si è vestito ed è scappato dalla stanza del reparto Covid 19 dell'ospedale di Biella Ponderano. E' accaduto nella notte tra giovedì e venerdì.

L'uomo, un 60enne residente a Valle San Nicolao, piccolo centro in provincia di Biella, intorno alle 23,30 ha eluso la sorveglianza degli infermieri per uscire dal nosocomio e avviarsi verso  la città. Quando si sono resi conto della fuga, gli operatori sanitari hanno allertato le forze dell'ordine. E' partita, quindi una vera e propria caccia all'uomo e, nel cuore della notte, l'uomo è stato bloccato nel centro di Biella, in via Tripoli.

L'uomo era stato ricoverato sabato sera, 21 marzo, a seguito dell'aggravarsi del suo stato di salute. Il tampone effettuato lo ha individuato come positivo al coronavirus. C'è ora preoccupazione per gli agenti di polizia che per bloccarlo hanno dovuto avvicinarsi, toccarlo e farlo sedere sull'auto per trasportarlo nuovamente all'ospedale "Degli Infermi". 

Football news:

I club della Liga il 1 ° giugno riprenderanno l'allenamento collettivo
Il Barcellona ha rifiutato di lasciare Fati alla Juventus in cambio di Pjanić
Parte delle partite di APL si terrà in neutro stadi. Liverpool non giocherà in casa fino alla registrazione del campionato
La Liga vuole iniziare una nuova stagione a settembre con il riempimento delle tribune del 30%
Guida APL esclude la possibilità di annullare la partenza in questa stagione
Nel 2001 Beckham ha tenuto la migliore partita per la nazionale. È stato ispirato da una ragazza con una malattia unica – un cuore invertito
L'Inter riceverà 15 milioni di euro se il PSG venderà Icardi in un altro club italiano