Italy

Preso il killer della "mattanza": "Conosceva Eleonora e Daniele"

L'assassino della giovane coppia uccisa a Lecce lo scorso 21 settembre è stato catturato e sarebbe già in manette

In manette il presunto assassino di Daniele De Santis ed Eleonora Manta, la giovane coppia uccisa a Lecce lo scorso 21 settembre. Stando a quanto si apprende da quotidianodipuglia.it, il sospetto autore del duplice omicidio nella palazzina al civico 2 di via Montello, nel cuore del capoluogo pugliese, sarebbe già con le manette ai polsi.

Le urla e poi le coltellate fatali

La tragedia si è consumata in un appartamento al civico 2 di via Montello, all'incrocio con viale Gallipoli, a Lecce, pressapoco alle 21.30 del 21 settembre. Secondo le prime ricostruzioni dell'accaduto, la coppia sarebbe stata impegnata in un accesissimo scontro verbale col presunto assassino negli attimi precedenti all'aggressione fatale. La discussione avrebbe avuto luogo in cucina, al secondo piano della palazzina in cui Daniele gestiva un B&B per poi proseguire con una colluttazione, sfociata verosimilmente nel sangue, già prima che le due vittime si direggessero al piano inferiore della struttura. Ed è proprio lì, sui gradini che conducono verso l'uscita dello stabile, che entrambi si sarebbero accasciati al suolo trafitti al corpo con diverse coltellate. Nonostante l'arrivo tempestivo dei soccorsi, e dei militari dell'Arma, per i due giovani non vi è stato nulla da fare: sono deceduti entrambi per emorragia.

La cattura dell'assassino

A circa una settimana dall'accaduto, il presunto assassino di Daniele ed Eleonora sarebbe in manette. L'indiscrezione è stata raccolta da quotidianodipuglia.it e rilanciata dai media locali. Stando a quanto trapela, si tratterebbe di un giovane vicino alla coppia.

Football news:

Rashford sulla vittoria contro il PSG: il Manchester United ha ora una forte posizione nel gruppo
Nagelsmann sulla vittoria contro L'Istanbul: non è completamente soddisfatto del gioco di Lipsia - è stata la stanchezza, non la pressione più efficace
Il portiere di Bruges Horvath su 2:1 con Zenit: hanno dimostrato che non dovremmo considerarci estranei noti del gruppo
Il Manchester United Ha Vinto di nuovo a Parigi con un gol in ritardo di Rashford. L'eroe inaspettato è un riservista di 22 anni che non era sul campo da dicembre 2019
Jürgen Klopp: prima Oliver non ha visto il momento, poi VAR ha dimenticato le regole. E le conseguenze venuto solo per van Dyck e Thiago
Favre sulla sconfitta dalla Lazio: il Borussia mancava di determinazione. L'allenatore del Borussia Dortmund Lucien Favre ha parlato della sconfitta contro la Lazio
Lampard su 0:0 con Siviglia: penso che entrambe le squadre sono felici con il pareggio