Italy

Propaganda nazi-fascista sui social, quattro indagati

Operazione Digos Torino, sequestrato ingente materiale

16 settembre 2021Pubblicavano sui social, e su diverse chat, immagini e frasi dal contenuto nazista, razzista e antisemita. La Digos della Questura di Torino ha concluso una indagine nei confronti di quattro persone, tutte residenti nel Torinese, indagate per propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale etnica e religiosa.

Sequestrati numerosi indumenti, fibbie, elmetti, berretti, foulard, bandiere, medaglie, crest, timbri, distintivi, adesivi, foto, manifesti e quadri con simbologie nazi-fasciste nonché una carabina ad aria compressa e un machete illegalmente detenuti.

Si tratta della seconda tranche di un'indagine già avviata dalla Digos di Torino nell'inverno 2020, su input della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione, e coordinata dal sostituto procuratore Elisa Pazè nei confronti di altri due militanti d'area deferiti anche loro per aver pubblicato sui loro profili Facebook immagini e frasi dal contenuto nazista, razzista e antisemita.

Dall'analisi dei contenuti multimediali dei supporti informatici sequestrati durante la perquisizione eseguita nelle abitazioni dei primi due indagati, sono emerse evidenze probatorie che hanno consentito di individuare e denunciare per analoghi reati anche gli altri quattro militanti d'area che, aderendo allo spirito oltranzista delle chat - due delle quali denominate "SIEGHEIL LUKAS" e "SEMPER FIDELIS") hanno diffuso anch'essi immagini e simboli di chiara matrice nazionalsocialista ed antisemita con espressioni di esaltazione dei valori del nazionalsocialismo, dell'odio nei confronti degli immigrati nonché una profonda ostilità anche nei confronti di partiti e movimenti di opposta ideologia.

Football news:

Il centrocampista di Milano Rebic ha subito un infortunio muscolare nella partita contro Verona
Il bilancio di Newcastle per l'inverno - 50 milioni di sterline, anche se il club ha il diritto di spendere 190 milioni, senza violare la FFP
Il Chelsea non ha firmato Donnarumma in estate, perché vede mehndi come portiere per anni
L'impresa di Lucas Pack: ha giocato per il Brasile, ha volato 8.000 Km e ha creato 2 gol di Lione. In meno di 48 ore
Pioli su 3:2 con Verona dopo 0:2: Milano ha dovuto soffrire. Ma abbiamo visto che la squadra è matura
Inzaghi Pro 1:3 con Lazio: L'Inter non deve perdere la testa. E ' stata la migliore delle nostre ultime esibizioni. Ma una squadra come la nostra, con un punteggio di 1:0, non dovrebbe commettere tanti errori cercando di segnare una seconda volta
Neville di Manchester United: Non vorrei essere il difensore di squadra, che in campo Ronaldo, Pogba, Bruno, Sancho e Greenwood