Italy

Protezione Civile: terminata la consegna delle mascherine a Cormons

Consegnato simbolicamente l’ultimo pacchetto di mascherine protettive al Sindaco ed all’intera giunta comunale, la squadra della Protezione Civile di Cormons ha terminato un lavoro di due settimane per aiutare la prevenzione nella diffusione di questo terribile virus, che tanto sta minacciando l’incolumità dei cittadini e cambiando pesantemente il nostro quotidiano.
Si tratta di una emergenza che mai prima di oggi abbiamo affrontato, svolta in condivisione con trenta splendide sarte volontarie, che hanno assemblato per i cittadini della comunità 9000 mascherine.
“Abbiamo percorso quotidianamente le strade di Cormons e di alcuni paesi contermini, dal 22 marzo fino ad ieri, per dare assistenza e rifornire di materiali le sarte, in un lavoro di logistica e trasporto, forse un po’ caotico, ma efficace, che ha permesso di consegnare porta a porta queste preziose protezioni ad ogni casa di Cormòns. Lo abbiamo fatto nello spirito di servizio che da sempre contraddistingue il lavoro dei volontari della Protezione Civile. Lo abbiamo fatto usando mascherine e guanti, limitando il numero di volontari sui i mezzi a disposizione della squadra, evitando contatti in una atmosfera stranissima, rientrando a casa la sera a fine servizio, (stanchi ma soddisfatti) in una Cormons tristemente ma giustamente deserta. Allora adesso rimaniamo a casa e usiamo correttamente le mascherine, augurandoci così di poter tornare presto a camminare in compagnia per le nostre strade.”

Rimane invariato il numero di telefono per assistenza alla popolazione di Cormòns, con stessi orari dal Lunedi al Sabato dalle ore 08:30 alle 13:30 e dalla 15:00 alle 18:00 TEL: 334 66 14 943

“Il lavoro del volontariato per noi è molto gratificante, siamo ripagati ampiamente con la gratitudine che si legge negli occhi delle persone alle quali portiamo aiuto, abbiamo scoperto, che noi, come volontari riceviamo molto più di quanto possiamo dare, questo, vale per tutte le volontarie e i volontari che, insieme abbiamo contribuito a raggiungere i nostri importanti risultati. Il nostro tempo libero è impiegato per una causa nobile, non è sciupato nell’ozio, fare il volontariato non viene prescritto da nessuno, ma è il cuore di ogni persona che si distingue per dare un aiuto al prossimo.”

Solo alcuni numeri: 30 sono le sarte con 9000 mascherine prodotte, 173 volontari utilizzati con oltre 1000 ore impegnate

facebook

Football news:

Mbappé ha chiamato Zidane e Ronaldo i loro idoli
Madness a Francoforte: Eintracht 34 volte ha colpito il cancello, ma quasi perso (salvato 9 minuti prima del fischio)
Il Real Madrid ha esteso il contratto con Casemiro fino al 2023 (Marca)
Teddy Sheringham: Pogba ha bisogno di andarsene per il Manchester United per comprare qualcuno con la mentalità giusta
In Francia, 400 tifosi sono venuti a calcio illegale. Dopo il gol, hanno corso sul campo
Sulscher sul noleggio di Igalo: spero che possa completare quello che ha iniziato, forse vincendo il trofeo con il Manchester United
Mueller su Alfonso Davis: il corridore di Monaco ruba costantemente la palla all'avversario