Italy

Quindicenne muore dopo operazione per mettere l'apparecchio ai denti

Leggi anche

coronavirus nuovi contagi Germania

Esteri

Boom di contagi in Germania. A Berlino sono state messe in quarantena le classi di 7 istituti. Una scuola invece ha chiuso i battenti.

giappone vacanze virtuali aerei

Esteri

In Giappone una compagnia aerea organizza vacanze virtuali per i propri clienti su aerei di linea falsi, nel rispetto delle restrizioni anticovid.

Sono quasi 750mila i morti a causa del Coronavirus nel mondo

Esteri

Sono quasi 750mila le morti causate dal Coronavirus a livello globale, mentre sono 20.620.847 i contagi.

cane abbandonato nel parcheggio

Esteri

Una cane, è stato abbandonato in un parcheggio e accompagnato dalla sua padrona nel bosco che poi è fuggita. La scena è stata poi immortalata.

Londra, la giovane Alex ha perso la vita in seguito a un'operazione odontoiatrica: doveva mettere un apparecchio ai denti.

Alex
Photocredis: Facebook

Denisa Alexandra Stefanoaia, semplicemente conosciuta come Alex, è morta a soli 15 anni dopo essersi sottoposta a un intervento odontoiatrico. La ragazzina aveva bisogno di un apparecchio per i denti. L’episodio è accaduto al Great Ormond Street Hospital di Londra. L’operazione ha avuto delle complicazioni che sono state fatali per la ragazzina.

Alex era obesa e soffriva di apnea notturna, una patologia che ha reso più complicato l’intervento. Il medico che l’ha operata aveva tuttavia riferito ai genitori che l’operazione sarebbe stata semplice e che la situazione dei suoi denti sarebbe migliorata.

Londra, Alex muore dopo intervento

Il dottore che ha sottoposto la giovane Denisa Alexandra Stefanoaia era ottimista sul risultato dell’operazione. L’intervento sarebbe durato solamente una ventina di minuti, ma si sarebbe svolto tramite anestesia totale.

La condizione clinica della giovanissima ha, tuttavia, complicato la situazione. Alex è morta, in quanto soffriva di apnee notturne, a causa della sua obesità.

Ha iniziato a stare male

In sala operatoria, Denisa Alexandra Stefanoaia ha iniziato ad accusare malore diventando blu.

In seguito è iniziato a uscirle sangue dalla bocca. La situazione è peggiorata ulteriormente, tanto che i sanitari hanno dovuto ricoverarla in terapia intensiva dove è in seguito deceduta come riportano i media locali. A causa della situazione fisica di Alex, secondo quanto riferito dal dottor Iguchi, è possibile che la ragazzina sia stata priva di ossigeno per pochi secondi, una conseguenza che non le avrebbe lasciato scampo. Il medico ha dichiarato: “A causa della sua obesità grave, il consumo di ossigeno è molto alto”.

Football news:

È ora di imparare i nomi dei nuovi eroi del Borussia Dortmund. Ora ci fanno gol 17-year-old ragazzi
Paul Fonseca: è importante riportare Smalling alla Roma. Abbiamo solo 3 difensori centrali
Arteta su 2-1 con West Ham: L'Arsenal ha reso la vita più difficile per le perdite, ma ha combattuto e creduto nella vittoria
Centrocampista Palace Townsend: potrebbe battere il Manchester United e con una differenza maggiore. Momenti abbiamo avuto
Philippe Coutinho: Sono motivato e voglio lavorare diligentemente per tutto è accaduto sul campo
Torres su Chelsea: pensavo di poter rimanere il miglior giocatore, ma era instabile. Anche se abbastanza successo
L'ex difensore del Manchester United Gary Neville ha commentato i calci di rigore contro i mancuniani nella partita del 2 ° turno della Premier League contro il Crystal Palace