This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

**Quirinale: grandi manovre al centro, Iv e Ci verso federazione, ma Calenda non ci sta** (3)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – Ma Rosato mette in chiaro che Iv non appoggerà candidati di parte. "Noi -risponde Rosato- siamo per la più ampia condivisione. Non voteremo un candidato del centrodestra nè del centrosinistra". Chi potrebbe interpretare questa larga condivisione? "Non è il momento dei nomi".

Ma Iv si sta spostando a destra? ''No semmai il contrario. Abbiamo avviato il dialogo con Coraggio Italia -rimarca Rosato- proprio quando loro si sono smarcati, rivendicando la propria autonomia sulla scelta'' rispetto a centrodestra.

La federazione serve a incidere sull'elezione del capo dello Stato? "Lo facciamo in vista dei prossimi appuntamenti in Parlamento: la legge di bilancio e certo -risponde Rosato- anche l'elezione del presidente della Repubblica".

Noi, prosegue Rosato, "stiamo ragionando di come rafforzare un'area che crede nel lavoro di Draghi e che lo sostiene con convinzione e non per necessità''.

Sostenete con convinzione Draghi, allora deve restare a palazzo Chigi? ''Non diciamo questo, certo siamo convinti che uno migliore di Draghi a guidare questa fase così complessa non ci sia''.

Leggi anche