Italy

Ragioniere dello Stato positivo al Covid: il ministro Gualtieri è in isolamento. Si attende l’esito del tampone

Cronaca

Ragioniere dello Stato positivo al Covid: il ministro Gualtieri è in isolamento. Si attende l’esito del tampone

Biagio Mazzotta è stato contagiato dal virus, quindi Gualtieri si è messo in autoisolamento in attesa di sapere l'esito del suo test. Stando a quanto comunicato dal suo staff, è comunque al lavoro e sta partecipando in videocollegamento agli incontri di Palazzo Chigi con le categorie colpite dal nuovo dpcm in vista del varo del decreto Ristori

Il coronavirus entra al ministero dell’Economia: il ragioniere generale dello Stato, Biagio Mazzotta, nelle scorse ore è risultato positivo al tampone. Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri si trova quindi in isolamento nel suo ufficio al Mef, in attesa dell’esito del test, dal momento che è entrato più volte in contatto con Mazzotta. Stando a quanto comunicato dal suo staff, Gualtieri è comunque al lavoro e sta partecipando in videocollegamento agli incontri di Palazzo Chigi con le categorie colpite dal nuovo dpcm in vista del varo del decreto Ristori.

Oltre al titolare del Tesoro, una settimana fa è stato costretto all’isolamento anche il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia per via della positività della moglie De Girolamo. Il suo tampone inizialmente è risultato negativo, salvo poi positivizzarsi dopo alcuni giorni. Boccia si trova ora in quarantena a casa ed è asintomatico. Il Covid è arrivato anche a Palazzo Chigi, dove è stato contagiato il portavoce del presidente del Consiglio, Rocco Casalino. “Sono positivo al Covid e ho sintomi lievi. L’ultimo contatto con Conte è avvenuto martedì scorso”, ha dichiarato nei giorni scorsi.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Milano, festa dissennata al Just Cavalli: clienti senza mascherine e balli di gruppo. Il video con nani e camerieri mascherati

next
meteo

Football news:

De Ligt su 2-1 con Ferencvaros: la Juventus ha dovuto muovere la palla più velocemente e agire più forte
Minges sul debutto per il Barça: molto felice. Spero che questo sia l'inizio di qualcosa di grande e significativo
Potete chiederlo nello spogliatoio, se avete il coraggio. Tuchel-giornalista sulla questione della qualità del gioco PSG
Morata su 2:1 con Ferencvaros: sembrava una partita di 20 anni fa. Hanno giocato a calcio difensivo
La Juventus per la prima volta in 123 anni di storia del club ha giocato senza italiani in difesa e in porta
Kuman su 4:0 con la Dinamo Kiev: oggi è stato il Barcellona che vogliamo vedere
Holand continua a insistere sul fatto che sia un mostro. Il più veloce nella storia della Champions League ha segnato 15 gol (e ha aggiunto il 16°)