Italy

Ricette piemontesi: 5 prodotti tipici del Piemonte

Il Piemonte, oltre ad essere una regione ricca di tesori culturali e artistici, propone un vasto assortimento di tesori gastronomici.

Dal salato al dolce, questo territorio sa allietare il palato con pietanze di ogni tipo, motivo per il quale è tra le regioni con la cucina tipica più gettonata.

Andiamo a curiosare quindi nelle cucine piemontesi, scrutando da vicino i piatti più in voga.

Gianduiotti – I dolci piemontesi più famosi

A fine pasto, per omaggiare una persona o semplicemente per ritagliarsi un momento goloso, il gianduiotto è il cioccolatino perfetto.

La sua forma ricorda una barca rovesciata realizzata in cioccolato gianduia, un particolare tipo di cioccolato che si produce nella città di Torino. I cioccolatini in questione sono acquistabile anche online, basta scegliere dei prodotti di qualità, come ad esempio i gianduiotti Venchi disponibili sul sito: https://it.venchi.com/root/cioccolatini/gianduiotto/5637163365.c.

Bagna Cauda – “Salsa calda” Piemontese

Il nome di questo piatto salato deriva dal fatto che viene costantemente tenuto caldo grazie ai fujot, dei contenitori in terracotta che al di sotto ospitano una fiammella sempre accesa.

La ricetta ufficiale prevede acciughe sotto sale, aglio, vino rosso e verdure di stagione (cardi, cipollotti, carote, etc.) che verranno poi inzuppate nell’intingolo. Un piatto perfetto per scaldarsi in inverno.

Brasato – Carne tenerissima al Barolo

Il brasato è un piatto a base di carne morbidissima e cucinata con un vino rosso molto rinomato in Piemonte, ovvero il Barolo.

La tipologia di carne utilizzata per la preparazione di questa pietanza si chiama fillone, che viene marinata (oltre che con il vino) insieme a verdure di vario tipo, come cipolla, sedano, aglio, alloro, chiodi di garofano e altre verdure a piacimento.

Quest’ultime in un secondo momento vengono separate dal pezzo di carne, frullate e utilizzate come salsa di condimento.

Il brasato prevede diverse ore di preparazione, motivo per il quale pur appartenendo alla cucina povera, rientra tra i piatti più complessi della regione.

Tajarin – Tagliolini al tartufo

I tajarin sono un tipo di pasta lunga e sottile, simile ai tagliolini appunto. Nella maggior parte dei casi questo piatto viene cucinato unendo un condimento a base di tartufo, che rende il sapore della pasta molto avvolgente e succulento.

Ovviamente la salsa può essere modificata in base ai propri gusti e non è raro imbattersi in tagliolini in brodo, in alcuni casi spezzati e ridotti di lunghezza.

Panissa – Tipico risotto del Piemonte

La panissa è un risotto che nasce nelle zone di Vercelli e di Novara e prende il nome dal termine “panigo”, ovvero una varietà povera di miglio, l’unica che gli abitanti del posto potevano permettersi nei tempi di crisi economica.

Ad oggi per realizzare questo risotto vengono utilizzati risi più ricercati, come l’Arborio ed il Maratelli, cucinati con fagioli, cipolla, salame, lardo e vino rosso.

Questo piatto ovviamente risulta più consumato in inverno, perfetto per recuperare energie e riscaldarsi.

Ecco quindi che abbiamo parlato di cinque piatti tipici Piemontesi degni di nota, capaci di prendere per la gola qualsiasi persona.

Per l’ennesima volta, l’Italia, si conferma tra gli stati con la cucina tipica più gustosa.

Football news:

Le importazioni selvagge in Europa League: Kiper Lazio ha eseguito Dubravka e il difensore della Dinamo Zagabria ha ripetuto il trucco di Lingard
Il capo del club dei tifosi di Man City sulle parole di Guardiola sulla bassa presenza: è il miglior allenatore del mondo, ma deve fare i suoi affari
Ayose Pérez ha segnato il suo primo gol in Coppa del Mondo - Napoli
Nottingham Forest ha licenziato L'allenatore di Houghton. Il club va per ultimo nella Championship con 1 punto in 7 turni
Il portiere Lazio Strakosha ha lasciato cadere la palla in porta nella partita contro il Galatasaray. I turchi hanno vinto 1-0
Conte su Hakimi: il suo sogno è tornare al Real Madrid un giocatore chiave
Burnley ha esteso il contratto con l'allenatore Daich fino al 2025