Italy

Rinviare la Fiera del Levante

Ecco la risposta al dilagare dell’epidemia da Covid 19

di Alessio Viola

Il 27 agosto il presidente Emiliano annunciava che la Puglia era entrata nella seconda fase dell’epidemia. Con tutte le decisioni conseguenti. L’annuncio dell’uscita da questa fase non c’è stato, eppure i comportamenti dei pugliesi sono quelli sotto gli occhi di tutti: come se il virus fosse ormai sconfitto. La Puglia è quinta in Italia per ricoveri da Covid, i focolai scoppiano da Foggia al Salento. Il sistema sanitario tiene ma ha bisogno di un sostegno nei comportamenti di cittadini e istituzioni che gli consentano di continuare a reggere. La campagna elettorale appena terminata rischia di far pagare caro a tutti l’esercizio della democrazia come se fossimo stati in tempi normali.

La notizia del contagio di Raffaele Fitto, della moglie, di un componente dello staff e del presidente della Fal (suo braccio destro) Matteo Colamussi, racconta quello che è stato sotto gli occhi di tutti. In campagna elettorale sono saltati prudenza e prevenzione in maniera bipartisan, e c’è solo da augurarsi che non ci siano altri focolai “politici”, diciamo così, oltre quelli “normali”. Che fare? Medici e scienziati non hanno bisogno di consigli, i politici forse sì. Alla diffusa nonchalance con cui tanti cittadini affrontano l’epidemia ci sono state risposte, come quella del presidente della Campania o del sindaco di Foggia che obbligano tutti a portare la mascherina, sempre e dovunque. Perché non adottarla in tutta la regione? Gli orari di chiusura dei locali in alcune città sono stati anticipati alle 22. Perché non in tutta la regione? Servono misure importanti, ma non da lockdown. Segnali concreti, ecco di cosa c’è bisogno.

Se la percezione di massa è che tutto va bene, come testimoniano le allegre comitive di giovani e meno giovani che sciamano per piazze invase da tavolini fino ai balconi, occorrono gesti forti ed esemplari. Come potrebbe essere spostare ancora nel tempo la Fiera del Levante. Con questi numeri, con questa capacità di autodisciplina scarsa dei pugliesi, è pensabile far convergere migliaia di persone in quei padiglioni a partire dal prossimo weekend? Qualcuno immagina le file, la calca, il caldo, l’ammassarsi di chi si sentirebbe restituito alla normalità di sciamare per viali a caccia di merendine, hot dog e birra in allegria? Nessuno ce l’ha con la Fiera, sia chiaro. Ma è il primo appuntamento di massa con numeri così elevati: quelli della scuola, per dire, sono enormi ma diffusi sul territorio fra cento istituti. Qui parliamo di concentrare molte migliaia di persone nello stesso posto. Un poco di coraggio da Regione e Comune non guasterebbe. Medici, infermieri, scienziati in trincea si sentirebbero sostenuti e incoraggiati, i cittadini forse si deciderebbero ad essere prudenti. Non offriamo occasioni al virus, perché non fa sconti a nessuno.

Football news:

👏 Il mondo Intero parla della partenza di Habib e si congratula con lui per la sua vittoria. Richiedono per lui il primo posto nella classifica e rispettano il desiderio di stare con la famiglia
Klopp Pro 2:1 con Sheffield:le vittorie 2:0 about 3:0 arrivano quando si combatte ferocemente in questi giochi
Messi ha ripetuto la sua peggiore serie - 6 partite senza gol al Real Madrid
Schalke 21 la partita di fila non vince in Bundesliga e va al penultimo posto
Ronaldo-Habib: Congratulazioni, fratello. Tuo padre è orgoglioso di te 🙏
Suarez divide il 1 ° posto nella gara dei marcatori della Liga con Fati e Paco, segnando 5 (4+1) punti in 5 partite
Real scavalcato il Barcellona di vittorie in faccia partite ufficiali - 97 contro la 96