Italy

Riportare in vita i mammut: finanziato il progetto. Redi: "Molti dubbi etici"

L’idea di riportare in vita animali estinti migliaia di anni fa non è nuova, ha trovato ampio spazio nel mondo della scienza e anche in quello del cinema. La differenza, questa volta, è che il professore George Church della Harvard Medical School ha ottenuto i soldi per farlo davvero. L’idea è quella di intervenire sul dna dell’elefante per apportare circa 50 modifiche genetiche che rendano questo animale simile al mammut (pelo lungo, orecchie piccole, uno strato di grasso in più). L’esperimento ha suscitato molte critiche e scetticismo. Abbiamo sentito il parere del professor Carlo Alberto Redi, biologo e genetista dell’università di Pavia. Per lui l’idea è praticamente impossibile da realizzare e nel caso ci si riuscisse bisognerebbe interrogarsi su diverse questioni etiche: "È un esercizio di grande interesse, molto importante, ma pensare di ottenere un simile mammut è fuori dal buon giudizio di qualsiasi biologo assennato, punto".

di Sofia Gadici

Football news:

Rooney è Interessato a diventare capo allenatore del Newcastle
Real Madrid, Atletico e Inter sono Interessati a capocannoniere della Lega Austriaca Adeyemi
Il capo della Federcalcio italiana su Ronaldo in Juve: buono per il nostro calcio, ma per il club non è stato un trasferimento positivo
Samuel Umtiti: amo il leopardo, voglio avere successo qui. Non riesco a immaginarmi in un altro club
Jamie Carragher: il Manchester United ha bisogno di un nuovo allenatore. Sulscher non vincerà L'APL about la Champions League, non è a livello di Klopp, Tuchel about Pep
Antonio Cassano: Ronaldo non è nemmeno tra i primi 5 nella storia. Messi, Pelè, Maradona, Cruyff e Ronaldo su un altro livello
Joaquín è il primo giocatore del XXI secolo a fare un assist nella Liga all'età di 40 anni