This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Risotto alla zucca: la ricetta perfetta

Impossibile, a ottobre e novembre, non dedicare la giusta attenzione alla regina degli ortaggi di stagione: la zucca è versatile, saporita, in base alla tipologia cambia completamente consistenza, si abbina col dolce e col salato, con spezie delicate e anche con quelle forti. Per fare un buon risotto alla zucca ci vuole ispirazione… per fare la ricetta perfetta di risotto alla zucca ci vogliono invece i nostri suggerimenti. Qui la ricetta e scorrendo le foto i trucchi da chef.

Risotto alla zucca, la ricetta perfetta

Ingredienti per 4 persone

Riso Carnaroli 320 g, Zucca Delica 800 g al netto degli scarti, Vino bianco 150 g, Burro salato 30 g + 20 g per mantecare, Brodo di verdure 1,5 l abbondanti, Cipolle bianche 1, Noce moscata 1 pizzico, Olio evo 20 g, Salvia 4 foglie, formaggio grana a piacere

Procedimento 

Cominciate dalla zucca, da tagliare a spicchi e cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per una ventina di minuti. Scaldate il brodo e mettete in congelatore gli altri 20 g di burro. Tritate la cipolla e fatela rosolare lentamente in una casseruola dai bordi non troppo alti, insieme ai 30 g di burro e alla salvia: la cipolla deve “sudare”, ovvero ammorbidirsi e diventare semitrasparente. Alzate un po' la fiamma e aggiungete il riso, mescolandolo per farlo tostare: un paio di minuti basteranno. Cominciate ad aggiungere il brodo caldo, poco per volta, e mescolando il riso solo di tanto in tanto. Frullate parte della zucca aggiungendo l'olio, la noce moscata e un filo di brodo caldo. Alternate questa purea al brodo e portate a cottura il riso. Quando comincia a essere al dente, aggiungete il resto della zucca a tocchetti. Spegnete il fuoco e mantecate con il formaggio grattugiato e il burro congelato (questo trucco rende qualsiasi risotto lucido e mantecato alla perfezione, quindi salvatelo come asso nella manica). 

Buon appetito! E fatevi conquistare anche dalle varianti suggerite nella Gallery perché potrete variare molto: cottura della zucca, aggiungere carne, cambiare spezie ed erbe aromatiche, mantecare con molti tipi di formaggi. Insomma, la base ideale ve l'abbiamo appena suggerita, ma potete trasformarla ogni volta che serve, per avere una pietanza autunnale sempre diversa. 

LEGGI ANCHE
Ricette con i funghi canterelli

LEGGI ANCHE
Ricette con gli ortaggi di stagione