Italy

Roland Garros, Djokovic regala la sua racchetta a un giovane tifoso: il video diventa virale

Il tennista Novak Djokovic ha regalato la sua racchetta a un giovane tifoso dopo aver vinto il Roland Garros di Parigi: il video è diventato virale.

Racchetta

Il tennista serbo Novak “Nole” Djokovic ha vinto il Roland Garros di Parigi sconfiggendo l’avversario greco Stefanos Tsitsipas. Dopo essersi aggiudicato la vittoria, Djokovic ha regalato la sua raccheta a un giovanissimo tifoso che ha iniziato a esultare, sopraffatto dall’entusiasmo.

La reazione dell’adolescente, immortalata dalle telecamere, si è resa protagonista di un video diventato rapidamente virale sui social.

Roland Garros, Djokovic regala la sua racchetta a un giovane tifoso

Poco dopo aver esultato per aver vinto il Roland Garros, il tennista Nole Djokovic ha deciso di donare a un ragazzinoseduto in tribuna la racchetta con cui aveva giocato il match contro il greco Tsitsipas.

Riproponendo un rituale particolarmente usuale per il tennista serbo, Djokovic ha improvvisamente deciso di avvicinarsi alla balaustra che funge da separazione tra il campo da tennis e gli spalti e ha regalato la sua racchetta a un giovanissimo tifoso che lo invocava a gran voce.

Djokovic, infatti, ha indirizzato la racchetta verso il ragazzo senza mostrare alcun tipo di esitazione, donando al tifoso un ricordo indelebile da associare alla memorabile giornata.

L’intera vicenda è durata una manciata di secondi appena ma l’emozione provata dall’adolescente è stata talmente intensa ed esplosiva da essere immortalata in un video diventato virale sui social dopo essere stato condiviso online.

Djokovic regala la sua racchetta a un giovane tifoso: il video diventa virale

Visionando il video approdato sul web, è possibile osservare il giovane tifoso mentre stringe al petto la racchetta di Djokovic con gli occhi che brillano e un enorme sorriso sul volto. Mentre il tennista serbo si allontana dagli spalti, inoltre, il ragazzo inizia a saltare come una scheggia impazzita rivolgendosi a tratti verso la sorella e a tratti verso la madre, ripetendo incredulo ed entusiasta: “Mio Dio, Djokovic… ho la sua racchetta… non ci credo, non ci credo. Grazie, grazie”.

Intanto, gli altri tifosi presenti al Roland Garros di Parigi che hanno assistito alla scena hanno iniziato ad applaudire Nole Djokovic per il gesto compiuto nei confronti dell’adolescente al termine di un match lungo ed estenuante.

Djokovic regala la sua racchetta a un giovane tifoso: l’episodio al Foro Italico

Nole Djokovic, nonostante il suo carattere effervescente e talvolta altalenante, non è estraneo a gesti simili. Tempo fa, infatti, anche presso il Foro Italico di Roma si poté assistere a una scena analoga, in seguito alla vittoria del tennista serbo che riuscì a battere Rafa Nadal disputando una partita dura ed estremamente equilibrata.

In quella circostanza, i beneficiali del regalo di Djokovic furono due ragazzini ai quali consegnò la racchetta con cui aveva disputato il match e il polsino indossato.

Football news:

Kane non tornerà a Tottenham finché non sarà garantito un trasferimento a Man City
Tottenham multerà Kane per aver saltato l'allenamento. Levi terrà colloqui con lui sul futuro
Direttore Generale di Roma: Shomurodov ha un enorme potenziale. Le sue qualità sono adatte a Mourinho
Joan Laporta: Moriba non giocherà come base di barca, e poi se ne andrà. Non accettiamo il suo comportamento
Agente Shomurodova: il passaggio di Eldor a Roma non è una favola. Il 90% è il risultato del suo lavoro, il 10% è il nostro lavoro di qualità
I giudici della Premier League hanno raccomandato di non assegnare un calcio di rigore discutibile, come alla Sterlina in semifinale di Euro 2020
Chelsea ha offerto oltre 100 milioni di euro e Marcos Alonso per Lukaku. L'Inter ha rifiutato di vendere il belga