Italy

Roma, 28 arresti per droga e Camorra: c’è anche Michele Senese. Un cartello di spaccio era gestito da “Diabolik” Piscitelli

Traffico di droga e, a vario titolo, di estorsione, detenzione e porto illegale di armi, lesioni personali gravissime, tentato omicidio, trasferimento fraudolento di valori, reati, per la maggior parte, aggravati dal metodo mafioso sono le accuse per gli indagati

Hanno tirato la rete: dentro sono finite 28 persone. Per i carabinieri del Comando provinciale di Roma sono tutti appartenenti di un’organizzazione che gestiva la “robba” a Roma. Traffico di droga e, a vario titolo, di estorsione, detenzione e porto illegale di armi, lesioni personali gravissime, tentato omicidio, trasferimento fraudolento di valori, reati, per la maggior parte, aggravati dal metodo mafioso sono le accuse per gli indagati. Tra gli arrestati anche Michele Senese ritenuto a capo dell’omonimo clan camorristico e di un cartello della droga nella Capitale, sotto la cui egida operavano altri gruppi di spaccio. In uno di questi gruppi, hanno reso noto i carabinieri, operava anche Fabrizio Piscitelli, l’ultrà della Lazio noto come Diabolik ucciso in un agguato a Roma nel 2009.

Il blitz dei carabinieri è scattato all’alba nel Lazio, in Campania e in Veneto. I militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Roma su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, che dispone l’arresto per le 28 persone.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Piste da sci chiuse, ma con la card Fisi anche il principiante diventa “atleta di interesse nazionale” aggirando i divieti del governo. La video-denuncia

next

Football news:

Arteta su Озиле: è Sempre triste quando se ne va una figura
Alabama passerà al Real Estate. Il contratto per 4 anni concordato, lo stipendio-circa 11 milioni di euro (Marca)
Stefano Pioli: in tabella vedremo in aprile. Per Milano, ogni partita è la più importante
Zlatan Ibrahimovic: insieme a Manjukic terrorizzeremo i rivali di Milano. Ha firmato un contratto
Milano ha segnato 43 punti in 18 turni-il miglior risultato con la stagione 2003/04. Poi il club è diventato campione
Obameyang ha fatto un doppio nella partita di APL per la prima volta in stagione. L'attaccante Pierre-Emerick Obameyang di Londra ha segnato il primo assist per L'Arsenal
Il Chelsea vuole comprare Holand in estate ed è pronto a battere il suo record di trasferimento (the Athletic)