This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Salone di Torino, Pif presenta l’agenda Illegal: “Ci ricorda ogni giorno un valido motivo per non cedere ai compromessi della mafia”

Presentata al Salone del libro di Torino l’agenda scolastica Illegal (edita da PaperFirst) la prima dedicata al tema della legalità e della lotta contro la mafia. Uno strumento unico nel suo genere che si pone l’obiettivo di coltivare la memoria e diventare un oggetto di quotidiana consapevolezza e impegno civile. “Un’agenda scolastica che in qualche modo si oppone al piccolo compromesso che il cittadino è costretto a fare con la mafia nella sua vita quotidiano – ha spiegato Pif – Il posteggiatore abusivo, ad esempio, oppure il cosiddetto “cavallo di ritorno”. Piccoli compromessi che finanziano le organizzazioni criminali e riconoscono il loro potere. Con l’agenda noi proviamo a compensare e ricordiamo ogni giorno dei motivi validi per rispettare la legge e non cadere nei compromessi“. Parte dei proventi di Illegal saranno destinati a Sulle nostre gambe, l’associazione culturale composta da Pif, Emanuela Giuliano, Roberta Ianni e Tiziano Di Cara che ha ideato e realizzato la app NOma, l’applicazione che guida attraverso ‘luoghi e storie NOmafia’.

ILLEGAL
In libreria e in edicola (ACQUISTA QUI)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

L’ex senatore di Fi Giancarlo Pittelli arrestato con concorso esterno. I pm: “Rapporto stabile con le cosche. Fungeva da postino”

next
meteo