Italy

San Pietro, 2 mendicanti litigano a colpi di bastone

Forse un disaccordo per il posto da occupare per chiedere l’elemosina scatena la violenta rissa fra le straniere | Corriere Tv

Si fingono gobbe e deboli per chiedere la carità ai turisti che affollano via della Conciliazione e piazza San Pietro a Roma, ma in realtà hanno la forza di darsele di santa ragione, usando il bastone cui una delle due millanta di doversi appoggiare. Sono due delle tante mendicanti straniere della Capitale, a pubblicare su Twitter il video, subito divenuto virale, è l’associazione «Riprendiamoci Roma» che sul social scrive: «Miracolo! Miracolo! Miracolo! Le mendicanti “gobbe” e con bastone riacquistano postura e vigore! E che vigore!!!Un circo!!!»

Forse un disaccordo per il posto da occupare per chiedere l’elemosina scatena la violenta rissa fra le straniere | Corriere Tv CONTINUA A LEGGERE »

Si fingono gobbe e deboli per chiedere la carità ai turisti che affollano via della Conciliazione e piazza San Pietro a Roma, ma in realtà hanno la forza di darsele di santa ragione, usando il bastone cui una delle due millanta di doversi appoggiare. Sono due delle tante mendicanti straniere della Capitale, a pubblicare su Twitter il video, subito divenuto virale, è l’associazione «Riprendiamoci Roma» che sul social scrive: «Miracolo! Miracolo! Miracolo! Le mendicanti “gobbe” e con bastone riacquistano postura e vigore! E che vigore!!!Un circo!!!»

Football news:

Il Real Madrid arriverà in ritardo a San Sebastian. Il volo è stato ritardato a causa di un guasto dell'aereo
Rubin Slutsky ha segnato una mossa: quattro vittorie in cinque partite. Come giocheranno con Spartacus?
Guardiola about City: lavorare in questo club con questi giocatori è una gioia. Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, ha condiviso le aspettative per la stagione 2020/21
Mourinho vuole firmare Lingard al Tottenham
Liverpool non venderà Oxlade-Chamberlain. Klopp conta su di lui
Allegri è diventato un ospite speciale dello spettacolo di danza italiana
I giocatori del Tottenham sono sorpresi che Mourinho non includa Alli nella formazione per la seconda partita consecutiva. Davvero sconvolto