Italy

Sanremo 2021, la diretta della terza serata: Fiorello a Zingaretti: “O ti candidi a sindaco di Roma o fai l’opinionista dalla D’Urso” – FOTO e VIDEO

Attualità

Sanremo 2021, la diretta della terza serata: Fiorello a Zingaretti: “O ti candidi a sindaco di Roma o fai l’opinionista dalla D’Urso” – FOTO e VIDEO

Sanremo 2021, siamo al giro di boa. Dopo aver ascoltato tutte e 26 le canzoni in gara, stasera è la serata delle cover e dei duetti. Mash-up inediti, versioni moderne di brani storici, duetti particolari: ne ascolteremo (e vedremo) delle belle. Noemi sarà la prima, Aiello l’ultimo. Amadeus e Fiorello, naturalmente, non saranno soli. Ci saranno la modella Vittoria Ceretti, torna Zlatan Ibrahimovic (in un momento assieme a Sinisa Mihajlovic), Emma e Monica Guerritore per il quadro di Achille Lauro. La serata, invece, verrà aperta dai Negramaro: la band dedicherà un tributo a Lucio Dalla nel giorno del suo compleanno. Fine prevista? Oltre le 2 di notte.

CRONACA ODA PER ORA

21.45 – Fiorello ironizza sulle dimissioni di Zingaretti: “Mi ero limitato a fare due battutine su Zingaretti, e lui che fa? Si dimette! Si può esere così suscettibile per due battutine?! Lui ha dett: “Mi vergogno qui parla solo di poltrone.” Di che vuoi che parli qui?! Ora o si candida sindaco di Roma o fa l’opinionista dalla d’Urso. Come lo so? Le voci girano qui a Sanremo”. Arrivano anche i saluti di Vasco Rossi tramite messaggio vocale.

21.38 – L’Ariston si trasforma in una balera con gli Extraliscio con Davide Toffolo e Peter Pichler. L’esibizione infiamma l’Ariston: se ci fosse stato il pubblico in plaeta, si sarebbero scatenati tutti. “È una totale caciara, sembrano gli zii che alle sei e un quarto di un matrimonio iniziato alle dieci del mattino prendono il possesso del microfono in sala, ovviamente adoro”, è uno dei tweet diventati virali su Twitter (l’ha scritto @eliscrivecose). “Il liscio a Sanremo”, esulta Amadeus a fine esibizione.

21.30 – Fulminacci propone “Io Penso Positivo”. “Lui nel 1994 non era neanche nato”, sottolinea Amadeus. Con lui ci sono Valerio Lundini e la tromba di Roy Paci. Alla fine, citano “la pandemia” (sono meno tot. punti al Fantasanremo, per chi gioca). Ma ecco la discesa di Vittoria Ceretti, la bellissima top model che affiancherà stasera Amadeus. Bella, bellissima, e pure elegante. Ma, a primo impatto, sembra un po’ anonima. Vedremo se saprà stupirci. “L’emozione è incredibile”, dice lei. “Ho ricevuto chiamate da tutti, anche cugini e zii lontani di cui non sapevo l’esistenza”. Il suo primo lancio è per il duetto tra Francesco Renga e Casadilego, l’ultima vincitrice di “X Factor” (con cui Renga condivide la casa discografica). Ma l’esibizione non convince, ci aspettavamo di più.

21.10 – Sono le 21.10 e può iniziare la sfida. La prima a Noemi. Con lei c’è Neffa per cantare “Prima di andare via”.

21.00 – Sulle note di “Perché Sanremo è Sanremo”, inizia la terza del Festival. Un omaggio a Pippo Caruso (ma anche a Pippo Baudo), perché la serata di stasera sarà dedicata alle canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana. Fiorello mette tutti in guardia: “Ci saranno tantissime canzoni. Ho visto la scaletta e finiremo alle 2.05”, dice scherzando (ma neppure troppo). Ma la vera apertura è affidata ai Negramaro. Oggi è il 4 marzo, sarebbe stato il 78esimo compleanno di Lucio Dalla: così la band canta “4 marzo 1943” (la versione non censurata). “Bisogna omaggiare la libertà degli autori, e Lucio era il più libero”. Cinquant’anni fa, il brano originale venne sottoposto ad alcune modifiche per essere ammesso al Festival. Giuliano è qui per omaggiare un altro numero uno della musica: Domenico Modugno, con “Meraviglioso”. “Che il mondo torni a essere meraviglioso”, saluta il cantante della band a fine esibizione.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Sinisa Mihajlovic a Sanremo 2021: dalla lotta alla leucemia al duetto con Ibrahimovic all’Ariston

next
meteo

Football news:

Mentre dormivi, è arrivata la Super League. La più breve rivisitazione possibile
La UEFA annuncerà presto se la Champions League e L'Europa League saranno pre-giocati in questa stagione. Nei social network ci sono state voci sulla sospensione dei tornei
Nella rivoluzione del Calcio-conduciamo online 🚨 La Super League inizierà ad agosto, aspetta le partite infrasettimanali
FIFA: possiamo esprimere solo disapprovazione in relazione alla creazione di una lega europea chiusa
Agnelli ha lasciato la carica di Capo Dell'Associazione dei club europei. Tutti e 12 i club fondatori della Super League sono andati anche
Il lancio della Super League è previsto per Agosto. 20 club, partite infrasettimanali, i club saranno in grado di giocare nei campionati nazionali
Agnelli lascia la carica di Capo Dell'Associazione dei club europei. I partecipanti alla Super League hanno segnato in una riunione di emergenza-lì hanno sostenuto la UEFA