Italy

Santiago, il vescovo Lorenzelli ricoverato per Covid: aveva ricevuto due dosi del vaccino cinese

Don Alberto Lorenzelli è molto noto a Genova per il suo passato all’istituto Don Bosco di Sampierdarena

Santiago – L'arcivescovo della capitale cilena, Celestino Aos di 76 anni, è stato ricoverato dopo essere risultato positivo al Covid-19; lo ha annunciato la Chiesa cattolica Cilena. Aos e monsignor Alberto Lorenzelli, vescovo ausiliario di Santiago, sono risultati positivi all'inizio della settimana. Entrambi hanno ricevuto due dosi del vaccino cinese Sinovac, la seconda l'11 marzo scorso. La chiesa ha detto nel suo comunicato che Aos è stato ricoverato in un ospedale universitario della capitale "su consiglio medico e in modo preventivo".

"Anche se gli effetti della malattia sono moderati, devono essere affrontati con attrezzature specializzate per evitare possibili complicazioni", ha detto il comunicato, aggiungendo che le condizioni di Lorenzelli non erano cambiate.

Monsignor Lorenzelli è un personaggio molto conosciuto in Liguria: ordinato sacerdote a Genova nel 1981, dal 1997 al 2002 è stato direttore del centro Don Bosco di Sampierdarena. Nel 2019 è stato nominato vescovo ausiliario di Santiago del Cile da Papa Francesco.

Football news:

Griezmann ha parlato con Hamilton e ha visitato i box Mercedes al Gran Premio di Spagna
Barcellona sente che Neymar l'ha usata. Ha detto che voleva tornare, ma ha esteso il contratto con il PSG (RAC1)
Obameyang-i fan Dell'Arsenal: volevano regalarti qualcosa di buono. Mi dispiace che non siamo riusciti
L'Atlético non ha perso al Camp Nou. L'infortunio di Busquets è un evento di svolta della partita (e una gara di campionato?)
Verratti ha danneggiato i legamenti del ginocchio durante L'allenamento del PSG. La partecipazione All'Euro è ancora in discussione
Il Contratto di Neymar in una foto. Mbappe vuole lo stesso
Il Manchester United vorrebbe firmare L'estate di Bellingham, non Sancho. Il Borussia Dortmund non ha intenzione di vendere Jude