Italy

«Scene da un matrimonio», Michelle Williams e Oscar Isaac nella nuova serie tv Hbo

Oscar Isaac e Michelle Williams saranno protagonisti della serie tv di Hbo tratta da «Scene di un matrimonio», capolavoro di Ingmar Bergman uscito nel 1973. Inizialmente girata in sei episodi per la tv della durata complessiva di 300 minuti, con protagonisti Liv Ullmann e Erland Josephson, l’opera fu successivamente proposta anche per il cinema in una versione di 167 minuti. La nuova versione di «Scene da un matrimonio», secondo le indiscrezioni riferite da «Variety», indagherà nuovamente i temi dell’amore, del disprezzo, del desiderio, della monogamia, del matrimonio e divorzio attraverso lo sguardo di una coppia americana calata nella nostra contemporaneità. Michael Ellenberg, il produttore, ha lavorato per molti anni all’adattamento di «Scene da un matrimonio». Un progetto in cui Williams e Isaac credono molto: oltre ad avere i ruoli principali, saranno anche i produttori esecutivi della serie.

La trama ruota intorno a Marianna e Johan, sposati da dieci anni. In questo arco di tempo hanno avuto due bambine e sono apparentemente una coppia felice. Qualche crepa nel rapporto c’è ma i due paiono non notarla. Bergman li mostra dapprima la coppia felice in un mare di coniugi pronti a farsi la guerra. Lentamente si evidenziano poi tutte le fragilità dei due, in un viaggio attraverso le difficoltà e i compromessi richiesti da un matrimonio.

Football news:

Real Madrid: Casillas rimarrà per sempre Madrid. Il miglior portiere della storia spagnola
In Spagna, il caos totale: Espanyol si rifiuta di volare fuori dalla Liga, Depor e tutti gli altri – da Segunda
Ferran Torres ha subito una visita medica prima del trasferimento a Man City e ha firmato un contratto fino al 2025 (Fabrizio Romano)
Emmanuel Adebayor: Mourinho è il miglior allenatore nella storia del Calcio
Casillas ha annunciato il completamento della carriera
De Gea ha trovato il doppio allenatore della contea di Ross scozzese. Nella sua squadra, il 19% dei giocatori si chiama Ross-anche tutti i portieri
Ancelotti sulla ricetta per vincere la Champions League: inconsapevolezza dell'azione, fortuna e coraggio