This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Schianto sulla litoranea, Manuel è morto sul colpo: avrebbe compiuto 18 anni tra poco

Avrebbe compiuto 18 anni tra pochi mesi Manuel Calise. La sua vita invece è finita nella notte di ieri primo dicembre in seguito a un incidente stradale su un tratto della litoranea tra Casamicciola e Lacco Ameno. Ancora da capire la dinamica dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione l’impatto sarebbe stato frontale; dopo lo scontro l’automobile si è rovesciata su un fianco, segno che probabilmente il 22enne ha sterzato improvvisamente, forse nel tentativo estremo di evitare lo scooter.


Lo schianto è stato devastante. Manuel Calise è stato scaraventato sulla scogliera sottostante. Un volo di diversi metri che non gli ha lasciato scampo. A quanto riporta Tele Ischia è stata disposta l’autopsia sulla salma. “Il pm dott.Landolfi ha nominato il consulente tecnico della procura, il medico legale Anna Gargiulo. L’incarico sarà conferito il 4 dicembre alle ore 11 in procura. Le parti hanno così facoltà di nominare propri consulenti tecnici per assistere all’esame”.

manuel calise


Tanti i messaggi di cordoglio arrivati nel ricordo di Manuel Calise. “Tutta la comunità scolastica del Liceo abbraccia forte i genitori, i familiari e i compagni di classe di Manuel. Una giovane vita recisa nel fiore dei suoi anni lascia tutti senza parole. Preghiamo per lui. Che la terra ti sia lieve, Manuel”. “Purtroppo è venuto a mancare Manuel, nostro allievo ed ex atleta – scrive la squadra sportiva dilettantistica di nuoto Auras Ischia – l’Auras è vicina alla famiglia. Ciao, Manuel”.

manuel calise


E ancora: “Una grave tragedia che ancora una volta colpisce tutta la comunità isolana. Una giovane vita spezzata. Un abbraccio ai familiari in particolare a Grazia, alla nonna Rosetta ed a tutta la famiglia Bianco. ” “Ci stringiamo a tutta la famiglia di Manuel Calise in questo momento così triste e di dolore immenso riposa in pace figlio bello non ci sono parole solo tanta ma tanta tristezza”.

Leggi anche...

manuel calise


La tragedia di Manuel Calise, l’ennesima ferita al cuore di una intera comunità, ha anche un risvolto giudiziario. S.C., il giovane 22enne alla guida della Fiat Panda, a quanto scrivono i media locali, è accusato di omicidio stradale. Il p.m. di turno, il dottor Pavia, non ha ritenuto necessario il fermo. L’autista ha superato l’alcol test praticato sul luogo del sinistro.