Italy

Scontro tra Francia e Gran Bretagna, quarantena reciproca dopo boom di contagi

È scontro aperto ormai tra Parigi e Londra dopo la decisione di quest’ultima di imporre la quarantena obbligatoria a tutti quelli che arrivano dalla Francia. Il governo di Boris Johnson infatti ieri ha annunciato di aver imposto a partire dalle ore 4 di sabato una quarantena di 14 giorni a chiunque arriverà da Francia, Paesi Bassi, Malta, Monaco, Aruba e dalle isole Turks e Caicos. Una decisione presa a seguito dell'impennata di contagi in Francia e negli atri Paesi considerati ma che è stata accolta in maniera decisamente negativa da Parigi. Come risposta, infatti, il governo francese ha prontamente annunciato che saranno prese misure analoghe anche per i cittadini britannici che arrivano sul proprio territorio innescando un meccanismo in cui rimarranno coinvolti molti vacanzieri ormai già partiti su entrambe le sponde della Manica.

Tutto è partito quando il ministro britannico ai trasporti Grant Shapps ha annunciato su Twitter che ai paesi in black list tra cui figurano già Spagna, Belgio, Andorra e le Bahamas, si aggiungevano ora anche Francia, Malta e gli altri. A stretto giro è arrivata la replica di Clement Beaune, segretario di stato francese per gli affari europei, dichiarando che la decisione del Regno Unito era una questione di "rammarico" per i francesi e che la Francia avrebbe adottato "misure reciproche".

Secondo Shapps si è trattato di un provvedimento automatico in quanto la quarantena è prevista per i Paesi il cui tasso di infezione ha superato i 20 casi ogni 100mila abitanti negli ultimi sette giorni. Giovedì, la Francia ha segnalato 2.524 nuovi casi di coronavirus in 24 ore, l'aumento giornaliero più alto da quando il blocco è stato revocato a maggio. "Abbiamo lavorato così duramente in questo paese per ridurre il nostro livello di infezioni, l'ultima cosa che vogliamo è che le persone tornino e portino con sé l'infezione. È per proteggere tutti" ha dichiarato il ministro inglese.  Si calcola ci siano circa 160mila vacanzieri britannici attualmente in Francia molti dei quali potrebbero ora accorciare le vacanze per tentare di rientrare prima della quarantena.

Football news:

Pioli su Red Zlatan: si è scusato. Così fanno i grandi campioni, che Ibrahimovic ed è
Pep Guardiola: il calcio è complicato. L'unico modo che conosco per essere un allenatore è pensare a Sheffield
Conte ha detto che Eriksen non lascerà L'Inter: fa parte del nostro progetto. Christian è un ragazzo molto intelligente
Tuchel vuole vedere Holand a Chelsea. Il club non comprerà Rice Dal West Ham dopo il cambio di allenatore
Eriksen Pro gol Milano: questa è stata la punizione perfetta per me. Sono molto felice
Conte su 2:1 con Milano: prima del gol della Vittoria il risultato è stato ingiusto. Il loro portiere è il miglior giocatore della partita
Mikel Arteta: L'Arsenal ha fatto la cosa giusta, ma ha perso. Le vittorie danno fiducia