Italy

Scoppia il caos al Barcellona: si è dimesso il presidente Bartomeu

Il numero uno del club spagnolo si è dimesso alla vigilia del match di Champions League contro la Juventus. Tra i blaugrana assente Piqué tra i bianconeri out CR7 ancora positivo al coronavirus

Caos al Barcellona con il presidente Josep Bartomeu che si è dimesso alla vigilia del delicato match di Champions League contro la Juventus di Andrea Pirlo. La notizia era già nell'aria da giorni con l'ormai ex numero uno che nella giornata di ieri aveva però smentito la sua presunta volontà di rassegnare le dimissioni. Evidentemente la situazione era già compromessa da mesi con il caso Messi e tante altre problematiche che sono sfociate con l'addio del non tanto amato presidente.

La ricostruzione

Bartomeu e tutta la sua giunta esecutiva hanno deciso di rassegnare le dimissioni dopo aver appreso la posizione della Generalitat de Catalunya sul voto di censura. Secondo quanto riporta Sportmediaset, la Generalitat aveva scritto al club di non vedere "impedimenti legali o a detenere il voto di sfiducia, purché nel protocollo organizzativo fossero compresi i requisiti che il gruppo tecnico PROCICAT ha presentato nella riunione del 21 ottobre".

La risposta del Governo spagnolo è invece il rifiuto della volontà del club di rinviare il voto per motivi di salute fissato presso la sede unica del Camp Nou per domenica 1 e lunedì 2 novembre. Bartomeu ha dunque preferito sottrarsi al giudiziio dando le dimissioni e lasciando così la sua carica vacante a 24 ore da un match delicato come quello contro la Juventus. I bluagrana vengono dal pesante ko subito in Liga contro il Real Madrid per 1-3 in un Clasico condizionato dalle polemiche arbitrali.

Vigilia di fuoco e CR7 dà forfait

Il Barcellona arriva al big match dello Stadium senza Piqué squalificato e con tante incertezze di carattere psicologico e tecnico. Anche la Juventus, però, non se la passa bene con le assenze in difesa di Chiellini e de Ligt e quella probabile di Bonucci che proverà a stringere i denti. Brutta notizia per Andrea Pirlo l'assenza di Cristiano Ronaldo che è risultato ancora positivo al coronavirus e che dunque dovrà saltare il match contro il rivale Lionel Messi.

C'è da capire se il portoghese riuscirà a recuperare per il match di campionato nel fine settimana o per il prossimo impegno in Champions Leaguie. Un problema in più per Andrea Pirlo che si trova a dover fronteggiare una sorta di emergenza difensiva ma anche di risultati dato che i bianconeri vengono da uno scialbo pareggio casalingo in campionato contro il Verona di Ivan Juric che ha minato un po' le certezze della Vecchia Signora.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

Football news:

Barca e Milano sono Interessati al difensore di 18 anni Hoffenheim Bogarde. Il suo contratto scade in estate
Simeone della partita contro loco come tregua per L'Atletico: ho un'opinione diversa. Il gioco è importante
Angel Correa: Quest'anno Atletico crea momenti e li implementa. In precedenza, non abbiamo avuto fortuna
Joe Cole: Tiago Silva è la Rolls Royce, il miglior difensore DELL'APL, senza contare Van Dyck
Tevez concluderà la carriera alla fine della Coppa Libertadores
Mascherano ha negato che il suo nome era in barca: per favore! Non c'è bisogno di questo
Pep Guardiola: ogni anno le squadre di altri campionati hanno un vantaggio rispetto ai club inglesi in Champions League