Italy

Scozia: Snp vince, ma manca la maggioranza assoluta

Quarta vittoria elettorale consecutiva per gli indipendentisti dell'Snp di Nicola Sturgeon nel cruciale voto della Scozia alle consultazioni locali britanniche, ma niente maggioranza assoluta al Parlamento di Edimburgo. Secondo i calcoli della Bbc, i secessionisti, che miravano a questo obiettivo per dare maggior forza alla richiesta di un referendum bis sull'addio a Londra finora negato dal governo centrale di Boris Johnson, ottengono 63 seggi come nel 2016. Sufficienti a garantirsi anche la guida del prossimo governo locale, ma non a toccare quota 65 che avrebbe dato loro il 50% più uno dell'assemblea. Le proiezioni della Bbc, mentre lo spoglio si avvia a conclusione e in attesa della proclamazione ufficiale, anticipano l'assegnazione della quota minoritaria di seggi destinata ad essere attribuita attraverso il voto alle liste con un sistema di compensazione rispetto ai risultati ormai completi e definitivi dei collegi maggioritari (nei quali l'Snp ha fatto quasi l'en plein). 
In base a questa stima, il partito della Sturgeon resta a due seggi dalla maggioranza assoluta, con gli stessi numeri di 5 anni fa e un seggio in meno del record assoluto (64) del 2010. Mentre i conservatori di Boris Johnson rimangono seconda forza con 31 seggi, come nel 2016, confermando lo storico sorpasso sui laburisti di Keir Starmer, che perdono altri 2 seggi e si fermano a 22.
   

Football news:

Bastian Schweinsteiger: è stato sollevato non solo per 3 punti, ma anche per la partita tedesca
Nunu Gomes: la Germania ha giocato più forte e più intelligente del Portogallo. I problemi sono stati dal primo minuto
Ronaldo ha segnato un gol con un calcio di punizione in una partita contro la Germania
Gozens ha partecipato a 4 gol in porta del Portogallo. È tempo di ricordare la storia della maglietta di Ronaldo
La Francia è in testa nel Gruppo F dopo due turni, Germania e Portogallo sono dietro di un punto
Gozens ha preso parte a tutte e 4 le palle della Germania in porta del Portogallo. Sul suo conto gol e assist
Havertz è il giocatore più giovane della Germania, segnando L'Euro. Ha 22 anni e 8 giorni