Italy

Sequestrato il Tmb Ama di Rocca Cencia: ora è incubo emergenza rifiuti a Roma

L’impianto Tmb di Rocca Cencia al collasso nel novembre del 2019
in foto: L’impianto Tmb di Rocca Cencia al collasso nel novembre del 2019

Il Tmb Ama di Rocca Cencia è finito sotto sequestro cautelare. Il provvedimento della Procura di Roma rischia di mandare il tilt il sistema romano della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, già in perenne sofferenza e senza impianti dove trattare e smaltire rifiuti dopo l'incendio che ha distrutto il Tmb Salario (sempre di Ama) e la chiusura della discarica di Colleferro. L'inchiesta ha preso il via da un fascicolo aperto in relazione alle esalazioni provenienti dall'impianto, che ora si trova sotto la custodia dell'amministratore giudiziario Luigi Palumbo, che ricopre lo stesso ruolo per le strutture della Colari, l'azienda che fa capo a Manlio Cerroni Ancora da chiarire i nomi iscritti al registro degli indagati, ma si tratterebbe di manager e dirigenti di Ama di oggi e di ieri.

Di fatto secondo la perizia degli esperti commissionata dagli inquirenti, i rifiuti trattati all'interno del Tmb di Rocca Cencia uscirebbero dall'impianto meccanico biologico con degli standard molto al di sotto della soglia stabilita dalle legge. Di fatto l'etichettatura con cui i rifiuti vengono poi trasportati in altri impianti per essere smaltiti dopo la lavorazione, non corrisponderebbe alle reali qualità chimiche e organolettiche del rifiuti, quindi si potrebbe configurare il reato di "attività di gestione di rifiuti non autorizzata". Prima che prendesse fuoco una relazione dell'Arpal Lazio sottolineava problemi simili anche per il Tmb Salario. Si tratta infatti di Tmb che non solo lavorano con una tecnologia obsoleta e ormai vecchi, ma che ormai da anni strutturalmente lavorano al di sopra delle loro possibilità, trattando una quantità eccessiva di rifiuti, tanto da andare ciclicamente al collasso.

Ancora non è chiaro se la conseguenza inevitabile dell'azione della Procura sarà la chiusura dell'impianto che tratta 234.000 tonnellate di rifiuti indifferenziati ogni anno, separando il rifiuto umido da quello secco e producendo il CDR che poi viene incenerito. Nel caso si arrivasse allo stop una fase di emergenza rifiuti nella capitale sarebbe inevitabile, dovendo trovare Ama degli impianti in grado di accogliere i rifiuti di Roma, organizzare il trasporto e le autorizzazioni. Già l'estate è un momento difficile sul fronte "monnezza" per la capitale da diversi anni: gli impianti vanno in manutenzione e il personale diminuisce sensibilmente per le ferie estive.

Football news:

Real Madrid: Casillas rimarrà per sempre Madrid. Il miglior portiere della storia spagnola
In Spagna, il caos totale: Espanyol si rifiuta di volare fuori dalla Liga, Depor e tutti gli altri – da Segunda
Ferran Torres ha subito una visita medica prima del trasferimento a Man City e ha firmato un contratto fino al 2025 (Fabrizio Romano)
Emmanuel Adebayor: Mourinho è il miglior allenatore nella storia del Calcio
Casillas ha annunciato il completamento della carriera
De Gea ha trovato il doppio allenatore della contea di Ross scozzese. Nella sua squadra, il 19% dei giocatori si chiama Ross-anche tutti i portieri
Ancelotti sulla ricetta per vincere la Champions League: inconsapevolezza dell'azione, fortuna e coraggio