Italy

Sergio Victor Palma in gravi condizioni per Covid: l’ex pugile campione del mondo ha il Parkinson

L'ex pugile argentino Sergio Victor Palma è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva dell'Ospedale Interzonale General de Agudos, a Mar del Plata, dopo aver contratto il Covid-19. Il 65enne ex campione del mondo non respira autonomamente ed il suo quadro clinico viene definito molto serio. Palma è affetto da morbo di Parkinson e la sua situazione è resa ancora più complessa dall'ictus sofferto qualche anno fa, che ha compromesso le sue capacità motorie dal lato destro del corpo.

Sergio Victor Palma ha raggiunto la massima gloria sportiva nell'agosto del 1980, quando sconfisse l'americano Leo Randolph per KO a Spokane, negli Stati Uniti, vincendo il titolo mondiale dei supergallo WBA. Quell'anno il pugile ottenne l'Olimpia de Oro, prestigioso riconoscimento che premia il miglior atleta argentino. Insomma, parliamo di uno sportivo popolarissimo in patria, finito in copertina assieme a Diego Armando Maradona.

Palma ha poi difeso il titolo per cinque volte , fino a quando non lo ha perso nel giugno 1982, quando a Miami è stato battuto ai punti dal domenicano Leo Cruz. Il suo record a fine carriera recita 62 incontri disputati, con 52 vittorie (20 per KO), 5 sconfitte e 5 pareggi. Dopo il ritiro nel 1990, si è dedicato all'insegnamento del pugilato ed è stato anche un giornalista sportivo.

Amante della poesia, abile chitarrista, negli ultimi anni Palma si era dedicato alla realizzazione di un manuale di boxe con enfasi sulla tecnica, aspetto che lo ha contraddistinto per tutta la sua carriera. Adesso il combattimento più duro della sua vita, contro il male che ha devastato il mondo nell'ultimo anno e mezzo.

Football news:

Semin sulle finali della Coppa di Russia in diverse città: abbiamo costruito stadi all'avanguardia per la Coppa del mondo
Savin ha promesso che Krasava restituirà i soldi per i biglietti per i tifosi in caso di sconfitte nel mese di agosto
Chelsea ha fatto Inter due proposte per Lukaku
Ronaldo è pronto a tornare al Real Madrid. Madrid vuole firmare solo Mbappe (As)
Dopo 10 giorni, la Russia è il quinto nella classifica medaglia di Tokyo-2020. Ancora un po ' - e raggiungeremo il Regno Unito
L'ex giocatore del Liverpool e della Nazionale inglese Downing ha concluso la carriera
Bardzalli su Mbapp di 18 anni: correva a 3.000 miglia all'ora. Ho chiesto a Paratichi perché la Juve non lo ha ancora firmato