Italy

Serie A: Napoli-Cagliari, probabili formazioni

Domenica alle 20.45 il Napoli capolista ospita il Cagliari

L'entusiasmo dell'ambiente è alla stelle. La settimana delle tre trasferte terribili si è conclusa con un pareggio in Europa League sul campo del Leicester e a seguire con due vittorie di fila per 4-0, prima con l'Udinese e poi con la Sampdoria. Il Napoli conserva dunque la testa della classifica a punteggio pieno dopo cinque giornate di campionato, vanta la miglior difesa del torneo assieme al Milan e il secondo migliore attacco dopo l'Inter e i tifosi sognano una stagione di trionfi. Luciano Spalletti è chiamato a svolgere funzioni di pompiere per spegnere l'incendio che è divampato in città, soprattutto dopo la vittoria con la Sampdoria, e soprattutto per evitare che il contagio possa diffondersi pericolosamente anche all'interno del gruppo squadra. Domenica sera al Maradona arriva il Cagliari di Walter Mazzarri, un grande ex che sicuramente starà studiando le mosse giuste per imporre il primo stop alla capolista. Il momento è magico, ma c'è il rischio che la tensione possa allentarsi e con essa la concentrazione e Spalletti non vuole correre questo rischio. In attesa dei rientri degli infortunati (imminenti quelli di Mertens e di Ghoulam, mentre si dovrà aspettare gli inizi di ottobre per rivedere in campo Demme e Lobotka) l'allenatore non vuole snaturare con troppo turnover la squadra che fino a ora sta macinando gioco, gol e vittorie. Anche con il Cagliari, dunque, la formazione che sarà schierata inizialmente non differirà molto da quella vista in campo al primo minuto di gioco della gara con la Sampdoria.

Probabili formazioni
Napoli (4-2-3-1): 1 Meret, 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui, 8 Ruiz, 99 Anguissa, 11 Lozano, 7 Elmas, 24 Insigne, 9 Osimhen,. (25 Ospina, 12 Marfella, 2 Malcuit, 59 Zanoli, 33 Rrahmani, 5 Juan Jesus, 20 Zielinski, 33 Ounas, 21 Politano, 37 Petagna). All.: Spalletti. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: 31 Ghoulam, 4 Demme, 68 Lobotka, 14 Mertens.
Cagliari (4-4-2): 28 Cragno, 4 Caceres, 2 Godin, 23 Ceppitelli, 22 Lykogiannis, 18 Nandez, 8 Marin, 14 Deiola, 29 Dalbert, 10 Joao Pedro, 9 Keita. (31 Radunovic, 1 Aresti, 40 Walukiewicz, 12 Bellanova, 25 Zappa, 15 Altare, 44 Carboni, 27 Grassi, 21 Oliva, 16 Strootman, 20 Pereiro, 30 Pavoletti, 17 Farias). All.: Mazzarri. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Ceter, Faragò, Ladinetti, Rog Arbitro: Piccinini di Forlì Quote Snai: 1,24; 6,25; 11. 

Football news:

La priorità di Barcellona è la nomina di Klopp. Il suo contratto con il Liverpool - fino al 2024
Il Milan è pronto ad aumentare il salario di Theo di oltre il doppio-fino a 3,5 milioni di euro all'anno
Al-Sadd Xavi 34 partite non perde in campionato Qatar - è il record del club. Il record di campionato è 41 partite
Nagelsmann su Hernandez: è di buon umore, non sembra preoccupato per la prigione
Tuchel sulla vittoria su Southampton: una partita intensa. Mi è piaciuto vigore il Chelsea
Pioli Pro 1:0 con Torino: Milan ha controllato il gioco. Questa è la nostra quarta partita negli ultimi 10 giorni, con un po' di spazio per la rotazione, e il Torino è un avversario molto forte
Arteta Pro 2-0 con Leeds: abbiamo creato molti momenti, giocato meglio e più forte