Italy

Serie A, nel Genoa 14 tesserati positivi al coronavirus

Serie A, 14 tesserati del Genoa positivi al Coronavirus. Nei giorni scorsi erano risultati contagiati Perin e Schone.

Il coronavirus fa irruzione in Serie A con 14 tesserati del Genoa positivi al Covid. Si tratta di membri dello staff e componenti del team.

Prima della gara di campionato contro il Napoli il Grifone aveva dovuto fare i conti con due casi di coronavirus, quelli di Mattia Perin e Lasse Schone. I successivi accertamenti disposti dai protocolli hanno portato a 14 il numero di tesserati contagiati.

Serie A
Serie A
Serie A

Genoa, il 14 positivi al Coronavirus

La notizia è stata confermata dal Genoa che ha condiviso una nota per comunicare la presenza di 14 soggetti positivi al covid. Si tratta di componenti del team e uomini dello staff.

“Dopo gli accertamenti odierni il numero di tesserati positivi a Covid-19 è salito a quattordici tesserati tra componenti team e staff. La società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le autorità per le procedure correlate. Il club fornirà prossimi aggiornamenti dettati dall’evoluzione“.

Il club, evidentemente per tutelare la privacy dei diretti interessati, ha deciso di non rendere noti i nomi dei soggetti positivi al coronavirus. Non è chiaro quindi quanti siano i calciatori contagiati e quanti invece i membri dello staff del Grifone.

Di fatto quello registrato nel Genoa è un vero e proprio cluster. Nei prossimi giorni si potrebbe procedere con ulteriori controlli per verificare altre positività al Covid.

Coronavirus
Coronavirus
Coronavirus

La Serie A alle prese con il coronavirus

Ad oggi sembra difficile che il Genoa possa disputare regolarmente la prossima partita di campionato che vede i rossoblu impegnati contro il Torino. La partita dovrebbe disputarsi il prossimo 3 ottobre alle ore 18.00, ma non si esclude che la gara possa essere rinviata.

Football news:

Sharonov è entrato nella sede di coaching del Paphos cipriota
Juran ha guidato Khabarovsk SKA
Attaccante di Bruges Dennis sul gol di Zenith: ho detto che segnavo solo grandam, ma era uno scherzo
Difensore PSG Kimpembe Pro 1:2 con il Manchester United: può incolpare solo se stessi
Lopetegui pro 0:0 con il Chelsea: Siviglia ha mostrato un buon gioco di squadra
Rashford sulla vittoria contro il PSG: il Manchester United ha ora una forte posizione nel gruppo
Nagelsmann sulla vittoria contro L'Istanbul: non è completamente soddisfatto del gioco di Lipsia - è stata la stanchezza, non la pressione più efficace