Italy

Serie A: Venezia-Torino, probabili formazioni

Lunedì alle 20.45 Venezia-Torino chiude la sesta giornata della Serie A. Il Torino di Juric mastica amaro per il pari con la Lazio subito all'ultimo respiro, ma e' in un ottimo momento e potrebbe fare bottino pieno a Venezia.

Probabili formazioni

Venezia (4-3-3): 1 Maenpaa; 7 Mazzocchi, 31 Caldara, 32 Ceccaroni, 28 Schnegg; 27 Busio, 33 Crnigoj, 5 Vacca; 10 Aramu, 14 Henry, 17 Johnsen. A disposizione: (91 Filippo Neri; 13 Modolo, 44 Ampadu, 22 Ebuhei, 3 Molinaro, 30 Svoboda; 8 Tessmann, 18 Heymans, 23 Kiyine, 42 Peretz; 9 Forte, 77 Okereke). All. Paolo Zanetti. Squalificati: Nessuno Diffidati: 18 Heymans Indisponibili: 12 Lezzerini (da valutare), 16 Fiordilino (da valutare), 21 Ala-Myllymachi (fine ottobre, 55 Haps (da valutare), 11 Sigurdsson (metà ottobre).

Torino (3-4-2-1): 32 V. Milinkovic-Savic; 26 Djidji, 3 Bremer, 13 Rodriguez; 17 Singo, 4 Pobega, 10 Lukic, 15 Ansaldi; 14 Brekalo, 11 Pjaca; 19 Sanabria (1 Berisha, 89 Gemello, 5 Izzo, 6 Zima, 8 Baselli, 24 Verdi, 27 Vojvoda, 34 Aina, 38 Mandragora, 77 Linetty, 88 Rincon, 99 Buongiorno). Allenatore: Juric. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Belotti, Edera, Praet, Zaza. Arbitro: Maggioni di Lecco Quote Snai: 3,55; 3,50; 2,05.

Football news:

Al-Sadd Xavi 34 partite non perde in campionato Qatar - è il record del club. Il record di campionato è 41 partite
Nagelsmann su Hernandez: è di buon umore, non sembra preoccupato per la prigione
Tuchel sulla vittoria su Southampton: una partita intensa. Mi è piaciuto vigore il Chelsea
Pioli Pro 1:0 con Torino: Milan ha controllato il gioco. Questa è la nostra quarta partita negli ultimi 10 giorni, con un po' di spazio per la rotazione, e il Torino è un avversario molto forte
Arteta Pro 2-0 con Leeds: abbiamo creato molti momenti, giocato meglio e più forte
Giroux dopo il gol della Vittoria Torino: Milan ha giocato bene. Non tutto è perfetto, ma la cosa principale è la vittoria
Chelsea ha vinto la terza serie di calci di rigore di fila. In tutti i cancelli c'era Kepa