Italy

Sex and The City il reboot: la foto di Carrie, Charlotte e Miranda di nuovo insieme

Carrie, Charlotte e Miranda di Sex and The City di nuovo insieme per il reboot della storica serie ambientata nella Grande Mela. Le tre attrici sono apparse su Instagram in uno scatto pubblicato da Sarah Jessica Parker che vede sullo sfondo l'iconico ponte di Brooklyn della città. "Ancora insieme. Abbiamo letto i nostri primi episodi" fa sapere Carrie annunciando che la storia continua, più di 20 anni dopo, "accanto a tutti i ragazzi e ai nostri nuovi membri del cast". La nuova serie, per la gioia dei fan, uscirà nel 2022 e sarà composta da dieci episodi che riprenderanno le fila del racconto sulle loro iconiche vite nella City.

Cosa vedremo nel revival di Sex and the City

I dettagli sul revival della fortunata serie tv sono ancora quasi del tutto ignoti, ma in una recente intervista a Vanity Fair Sarah Jessica Parker ha svelato che i produttori si stanno muovendo affinché i nuovi episodi siano più ricchi di aneddoti rispetto al passato. Inoltre pare che la serie si adeguerà ai tempi, toccando tematiche contemporanee, prima fra tutte la pandemia da Covid 19. "C'è davvero molta diversity rispetto a prima, è entusiasmante. Più esperienze di vita, visioni del mondo politico e sociale", ha raccontato l'iconica Carrie. "Il Covid farà ovviamente parte della trama, perché quella è la città in cui i nostri personaggi vivono". Grande attenzione sarà dedicata all'evolversi delle relazioni, sotto questo punto di vista.

Perché Samantha non sarà nella nuova serie

Kim Catrall, 62 anni, non parteciperà alla serie reboot di Sex and The City. L'attrice lo ha annunciato sin da subito, quando è stata lanciata l'idea del progetto, per la delusione dei fan che hanno amato il suo personaggio nella serie originale. Il motivo, ha spiegato l'attrice, risalirebbe al rapporto burrascoso con la protagonista Sarah Jessica Parker con la quale tuttora non scorrerebbe buon sangue. In più, Catrall ha chiarito di volersi dedicare a nuovi progetti lavorativi, per non restare ingabbiata nel ruolo di Samantha, lo stesso che le ha regalato la notorietà: "Devi lasciare andare, se non vuoi diventare un uccello in gabbia", ha detto nel corso del podcast Women's Prize for Fiction.

Football news:

Il capo del Comitato Nazionale UAF Markevich: Non so se Shevchenko lascia la nazionale. E ' in vacanza
Man City non puo ' firmare Kane dopo il passaggio di Greylish. Il club non ha quei soldi (MEN)
16 anni, attaccante del Borussia Мукоко voluto terminare la carriera parlando della sua età
Laporta ha visitato la posizione di Leopardi in Germania e ha salutato i giocatori
Chernomorets di FNL - 2 a causa della quarantena sarà assegnato il 3 ° sconfitta consecutiva
Christian Pulisic: la salute mentale è importante. Si rivolse a uno psicoterapeuta, non c'è nulla di cui vergognarsi
Ariedo Bride: darei il pallone D'Oro a Georginho about Donnarumme. Ma Messi è Messi