Italy

Si chiama Sybille Sparber la donna che ha perso la vita dopo che la sua auto si è schiantata contro un muro

BRESSANONE. Le sue condizioni erano parse subito molto gravi e purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare: Sybille Sparbersi, 49enne di Racines, è morta poco dopo essere stata ricoverata nell’ospedale di Bressanone, la stessa città dove è avvenuto l’incidente (QUI articolo).

La donna stava percorrendo via Battisti quando ha perso il controllo della propria automobile finendo per andare a sbattere contro in piccolo muro di cinta.

Sparber ha battuto la testa con violenza contro il parabrezza e il montante d'acciaio dell'auto, secondo i vigili del fuoco l'airbag non si sarebbe aperto dopo lo schianto.

I carabinieri hanno effettuato i rilievi di rito cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, dal momento che, vista la larghezza ridotta della carreggiata, è improbabile che la donna viaggiasse ad alta velocità.

Nonostante questo la donna era comunque rimasta intrappolata fra le lamiere della propria auto e i pompieri hanno dovuto utilizzare le pinze idrauliche per estrarla dal mezzo. Sparber lascia un marito e quattro figli.