Italy

Silvia, la “sirena” di Limbiate, sul palco con Piero Pelù

limbiate sirena pelù
limbiate sirena pelù limbiate sirena pelù
Silvia Salini sul palco con Piero Pelù (foto Davide Di Lorenzo)

La Sirena di Limbiate sul palco con Piero Pelù è una di quelle notizie che ne contiene molte: i concerti dal vivo sono ripartiti con successo; l’industria dello spettacolo con le numerosissime professionalità che la compongono ha ripreso a respirare, dopo la lunga apnea – e speriamo che non si fermi più.
E, infine, su uno dei più grandi palchi all’aperto del milanese si è esibita anche un’artista di Limbiate: Silvia Salini, in arte Mermaid Penelope o Penelope, la Sirena.

E’ successo in occasione del concerto di Piero Pelù, tra gli appuntamenti nel calendario estivo del Carroponte, in questo mese di luglio. Cantante rock, di cui Silvia è una grande fan. Quindi, una serata molto speciale che le ha permesso di esprimere il suo multiforme estro e la sua particolare abilità di performer: si è esibita in una danza del ventre combinata con l’arte del body painting, sulle note del famoso brano Regina di Cuori, condividendo il palco con il rocker in persona.
Silvia Salini ha calcato il palco del Carroponte in qualità di vincitrice, nella sezione arti grafiche, grazie alla sua danza del ventre “dipinto”, del concorso lanciato dallo stesso Piero Pelù nei primi mesi della pandemia – Contest O. Zone 2020 – con l’obiettivo di promuovere artisti nuovi e innovativi, in varie discipline.

La poliedrica artista di Limbiate ha una ventennale carriera alle spalle che spazia dagli studi della danza orientale, a quella di performer, a cui aggiunge l’arte della pittura sul corpo e l’arte del mermaiding, ossia l’arte e la tecnica di nuotare come una sirena. Questa specialità le ha permesso di esibirsi in numerosi eventi pubblici e privati, oltre che di ottenere il brevetto per insegnare l’affascinante disciplina.

Ciò che si augura Penelope, la Sirena, è che riprendano le esibizioni e gli eventi dal vivo e, aggiunge, dopo essersi esibita in varie località d’Italia, “mi piacerebbe diffondere tutte le mie arti sul territorio in cui vivo attraverso le mie performance e il mio insegnamento”.
Oltre che a far conoscere l’arte del mermaiding, il nuoto da sirena, Silvia spera di avere nuovamente numerose occasioni per esprimere creatività e gioia truccando i bimbi, “decorandoli” con gioielli creati al momento su misura per loro e dipingendo e trasformando i loro volti. Del resto Silvia si definisce anche come la “sirena che colora la tua vita”.
C.P.

Football news:

Emery su 0:0 con il Real Madrid: Villarreal giocato correttamente. Li abbiamo neutralizzati
Butragueno su 0-0 con Villarreal: Nacho è stato un calcio di rigore, il contatto con Albiol è evidente
Courtois su 0:0 con Villarreal: un punto del Real Madrid non è sufficiente. Volevano tutti e tre dopo la sconfitta di Atlético
Hai sentito Hey Jude alle partite di Brentford? 50 anni fa, l'annunciatore includeva una canzone per la fidanzata-i fan si trasformarono in un inno
Inzaghi su 2:2 con Atalanta: C'è un sapore amaro. L'Inter ha guadagnato la vittoria
Klopp su 3:3 con Brentford: partita pazza. Hanno dato il Liverpool battaglia e hanno guadagnato un punto, rispetto
Sulscher si lamenta che il Manchester United ha meno probabilità di guadagnare un rigore. Non dà la colpa a Klopp ![](images/4/1/1632596896514_r.Jpg)