Italy

Skullbreaker Challenge, lo scherzo “spaccacranio” diffuso tra i giovanissimi VIDEO

skullbreaker challenge ansa

Skullbreaker Challenge, lo scherzo “spaccacranio”che si sta diffondendo tra i giovanissimi

ROMA – Si chiama Skullbreaker Challenge, letterlamente lo scherzo “spaccacranio”,  ed è l’ultima demenziale moda che spaventa i genitori e che gira nelle chat e sui social dei ragazzi, in primis su Tik Tik. Si moltiplicano i video che documentano il folle scherzo, in voga soprattutto in America, e che rischia di provocare gravissimi danni alle giovani vittime.

Il copione consolidato è sempre lo stesso. Tre ragazzi, uno accanto all’altro. I due ai lati saltano e invitano la terza persona, la vittima, a fare altrettanto. Quando il malcapitato salta, viene colpito ad entrambi i polpacci: perde l’equilibrio e cade rovinosamente, sbattendo violentemente schiena e cranio.

Il calcetto non è violento ma basta a far cadere a terra la vittima per terra. L’impatto con la superficie è violento e non permette alla vittima di fare leva sulle braccia.

Fonte: AdnKronos, YouTube