Italy

Smart contro le auto in sosta: Debora muore a 17 anni

Avellino

L'incidente è avvenuto oggi ad Avellino, nel quartiere San Tommaso. La vittima è la giovane sorella di Annabella Prisco, nota influencer e modella irpina

Il luogo dell'incidente (Foto da AvellinoToday)

Una ragazza di 17 anni ha perso la vita oggi, martedì 26 gennaio, in un terribile incidente stradale avvenuto nel quartiere San Tommaso di Avellino. La giovane si trovava a bordo di una Smart insieme alla sorella, quando la vettura è andata a scontrarsi contro un'auto in sosta in prossimità dell'incrocio tra Via Due Principati e Via Di Vittorio. La vittima è Debora Prisco, sorella della nota influencer e modella irpina Annabella Prisco che, al momento del drammatico schianto, era alla guida della Smart che si è scontrata con un'altra vettura in sosta, in un tentativo di sorpasso.

Incidente ad Avellino: morta Debora Prisco

Tremendo e fatale l'impatto della Smart con la vettura parcheggiata. Il violentissimo tamponamento avrebbe fatto sbalzare fuori dall'abitacolo la più giovane, morta sul colpo. 

Immediatamente, sul luogo dell'accaduto, sono accorse Polizia Municipale e sanitari del 118, i quali non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della giovane vittima. Il tratto di strada interessato dall'incidente è stato chiuso per permettere i rilievi del caso. Sgomento e dolore in città per quanti conoscevano Debora, ragazza solare e intraprendente, strappata alla vita troppo presto da un destino crudele.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smart contro le auto in sosta: Debora muore a 17 anni

Football news:

Everton ha esteso il contratto con Dinem fino al 2025
Stefano Pioli: dopo aver giocato con Inter, ho detto alla squadra che mancano 90 giorni alla fine della stagione. L'allenatore del Milan Stefano Pioli ha parlato dell'umore della squadra dopo la sconfitta contro L'Inter
Jota è tornato al gruppo Generale del Liverpool
Mascherano sul futuro di Messi: non avrebbe mai osato dare consigli a Leo. Come amico, sosterrò qualsiasi sua decisione
Claudio Marchisio: Ronaldo è sempre temuto. L'ex centrocampista della Juventus Claudio Marchisio ha scherzato sul gioco dell'attaccante del club Cristiano Ronaldo di Torino nella partita del 23 ° turno di Serie A contro il Crotone (3:0)
Jack sugli insulti sui social media: uccide il calcio. Vorrei incontrare coloro che scrivono tutto questo e chiedere: perché?
Ajax vuole estendere il contratto con Onan, nonostante la squalifica