Italy

Speranza firma nuova ordinanza: "Dobbiamo continuare sulla linea della prudenza per difendere i risultati raggiunti negli ultimi mesi con il sacrifico di tutti"

Leggi anche

Covid, De Luca: “Quarantena obbligatoria per chi rientra dall’estero”

Politica

De Luca ha annunciato che firmerà una nuova ordinanza per rendere obbligatoria la quarantena per tutti i cittadini che rientrano in Campania.

murelli-dara

Politica

La Lega ha ufficialmente sospeso i deputati Andrea Dara e Elena Murelli per aver ottenuto il bonus Inps da 600 euro durante il lockdown.

vertice-stato-regioni

Politica

È in corso la riunione straordinaria tra Stato e regioni per discutere delle nuove misure anti Covid. Il governo spinge per ulteriori restrizioni.

La cantante Elodie ha fatto dichiarazioni contro la Lega

Politica

La cantante Elodie si è scagliata contro la Lega sottolineando di non sopportare il modo di fare politica dei Verdi.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha annunciato tramite social di aver firmato una nuova ordinanza

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha annunciato tramite social di aver firmato una nuova ordinanza che prevede test molecolare o antigenico, da effettuare con tampone, per chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e Spagna.

Speranza firma nuova ordinanza

“Ho appena firmato una nuova ordinanza che prevede test molecolare o antigenico, da effettuarsi con tampone, per chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e Spagna.

Inoltre si aggiunge la Colombia alla lista dei Paesi per cui è previsto divieto di ingresso e transito”. Lo ha scritto attraverso un post su Facebook il ministro della Salute, Roberto Speranza. Per poi aggiungere: “Dobbiamo continuare sulla linea della prudenza per difendere i risultati raggiunti negli ultimi mesi con il sacrifico di tutti”.

Le parole di Boccia

“Per il governo la sicurezza di tutti i cittadini è la priorità assoluta; dobbiamo restare il paese più sicuro al mondo sul piano sanitario”, lo ha affermato Francesco Boccia al termine del vertice con le Regioni sui rientri dall’estero. “Il governo, su chi rientra in Italia dai Paesi stranieri, in particolare Malta, Croazia, Spagna e Grecia vuole assicurare la massima sicurezza. La proposta che facciamo alle regioni è di rendere il servizio sanitario territoriale già molto rafforzato dall’impegno comune in grado di garantire tamponi a chi rientra dall’estero, con i risultati entro 48 ore dal rientro del viaggio”.

Per poi aggiungere: “Auspico che ci possa essere con le Regioni una condivisione del metodo da utilizzare nelle prossime settimane”.

Football news:

L'interesse di Barcellona per Isacco è aumentato dopo la nomina di Kuman. Larsson alta opinione sul giocatore (Mundo Seportivo)
Manuel Pellegrini: quando si gioca contro il Real Madrid e VAR - è troppo
PSV e Porto sono Interessati al centrocampo di Barcellona Puig. Egli non vuole lasciare il club
Puyol su Barcellona: se vogliamo vincere il campionato, dobbiamo parlare molto bene
Schalke ha licenziato Wagner. La squadra da gennaio non ha vinto la Bundesliga
Yakini su 3:4 con Inter: anche il pareggio sarebbe un risultato ingiusto considerando quanti momenti ha creato la Fiorentina
Ramos Pro 3:2 con Betis: L'arbitro ha fatto del suo meglio e non ha fatto nulla di intenzionale